Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 14.30 a Monigo c'è il secondo delicato derby d'Italia

LEONI SBRANATE LE ZEBRE O SARETE SEMPRE PIÙ ULTIMI

Nel Benetton quattro cambi, nei bianconeri due


TREVISO - Secondo derby italiano di Pro 12: dopo la sconfitta 28-25 di domenica scorsa a Parma, il Benetton affronta nel pomeriggio alle 14.30 a Monigo nuovamente le Zebre. Gara fondamentale per le speranze trevigiane di abbandonare l'ultimo posto: Zebre avanti di sei punti in classifica. In casa biancoverde, tiene banco il problema dei troppi infortunati. Alla lista degli indisponibili si è aggiunto Edoardo Gori, che in seguito ad uno scontro di gioco durante l'allenamento, ha riportato una frattura alla parete orbitale. Il XV iniziale vedrà ad estremo Luke McLean, coadiuvato dalle ali Andrea Pratichetti e Tommaso Iannone. Coppia dei centri, completamente nuova rispetto a quella scesa in campo dal primo minuto domenica scorsa allo stadio Lanfranchi, con Alberto Sgarbi ed Enrico Bacchin. Mediana di stampo neozelandese con Jayden Hayward (secondo nella classifica marcatori del PRO12) all'apertura e Chris Smylie a sostituire l'infortunato Gori. In prima linea confermati i piloni Matteo Zanusso(nominato man of the match nella gara d'andata) e Rupert Harden, tallonatore Ornel Gega, in meta domenica scorsa. In seconda linea i saltatori biancoverdi saranno Marco Fuser e Tom Palmer. Infine in terza linea i due flanker saranno Marco Barbini e Francesco Minto, a chiudere il pack con il numero 8 capitan Zanni.
LE FORMAZIONI ANNUNCIATE:
BENETTON McLean; Pratichetti, Bacchin, Sgarbi, Iannone; Hayward, Smylie; Zanni, Minto, Barbini; Palmer, Fuser; Harden, Gega, Zanusso. A disp. Giazzon, Alb. De Marchi, Manu, Paulo, Barbieri, Steyn, Lucchese, Christie. All. Casellato.
ZEBRE Palazzani; Berryman, Beyers, Garcia, Van Zyl; Canna, Burgess; Van Schalkwyk, Meyer, Sarto; Biagi, Bortolami; Chistolini, D’Apice, Lovotti. A disp. Fabiani, And. De Marchi, Roan, Bernabò, Cook, Toniolatti, Pratichetti, Padovani. All. Guidi.
ARBITRO: Owens (Galles).

Diretta su Radio Veneto Uno