Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sconfitta cocente, Treviso sempre pi¨ ultimo nel Pro 12

LE ZEBRE PASSANO ANCHE A MONIGO, LEONI KO 8-18

Di Smylie la meta, di Burgess e Toniolatti quelle parmensi


TREVISO - Delusione Benetton: altra sconfitta dei Leoni, dopo quella di Parma ecco quella di Monigo ed ultimo posto inevitabile. Il match comincia con un lungo possesso dei biancoverdi, che nei primi minuti di gioco cercano di guadagnare campo. Al 4' le Zebre passano in vantaggio di tre punti, Canna centra i pali dalla piazzola. Il Benetton reagisce con Marco Barbini, bel break del flanker che una volta placcato è costretto a forzare l'offload, bianconeri che recuperano il possesso. Al 10' da un fallo commesso in mischia dalle Zebre, i biancoverdi riescono a pareggiare con Hayward. I minuti che seguono sono segnati da un lungo ping pong tattico, con tanti errori da una parte e dall'altra. Al 28' altra punizione per il Benetton, ma il calcio di Hayward colpisce il palo. Al 34’ Iannone sporca il pallone a Van Schalkwyk poco prima di andare in meta, si riparte con una mischia in favore dei biancovedi, le Zebre rubano la palla e ci provano prima con Van Schalkwyk che arriva corto e successivamente con Burgess che si tuffa oltre la linea, quest volta è meta. Ripresa che comincia con i biancoverdi nuovamente padroni del possesso, con una buona difesa delle Zebre che riesce a fermare ogni avanzata. Al 55' Padovani subentrato ad uno zoppicante Canna centra i pali allungando le distanze. Al 67' buon calcio a seguire di Hayward, Pratichetti con un colpo di esterno riesce a tenere in campo l'ovale ma l'azione non si concretizza. Qualche istante dopo è Luke McLean a trovare un bel break, raccoglie Pratichetti che sembra schiacciare in meta, ma Van Zyl e Padovani lo tengono alto. Al 74' dopo svariati tentativi, i biancoverdi vanno in meta con Smylie, appena spostato ad ala dopo l'ingresso in campo di Lucchese. Trascorrono appena due minuti, calcio alto di Palazzani, Van Schalkwyk recupera l’ovale e lo serve a Toniolatti che schiaccia in meta.

BENETTON-ZEBRE 8-18
BENETTON: McLean, Pratichetti A., Bacchin (18’ s.t. Christie), Sgarbi, Iannone, Hayward, Smylie; Zanni (cap) (1’ s.t. Steyn), Minto (25’ s.t. Barbieri), Barbini, Palmer (14’ s.t. Paulo), Fuser (32’ s.t. Lucchese), Harden (38’ Manu), Gega (1‘ s.t. Giazzon), Zanusso (35‘ s.t. De Marchi Al.) All.Casellato

ZEBRE: Palazzani, Berryman (31’ s.t. Toniolatti), Beyers (10’ s.t. Pratichetti M.), Garcia, Van Zyl, Canna (2’ s.t. Padovani), Burgess, Van Schalkwyk, Meyer, Sarto J. (31’ s.t. Cook),Biagi (cap), Bortolami (18‘ s.t. Bernabò), Chistolini (35‘ s.t. Roan), D’Apice (24‘ s.t. Fabiani), Lovotti (40‘ s.t. De Marchi An.) All.Guidi

ARBITRO: Nigel Owens (Galles)
MARCATORI:
5‘ cp Canna (0-3); 14‘ cp Hayward (3-3); 37‘ m Burgess (3-8);

s.t. 15‘ cp Padovani (3-11); 35‘ m Smylie (8-11); 37‘ m Toniolatti tr Padovani (8-18);