Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, nessun disagio alla circolazione per la breve nevicata

ALL'ALBA I PRIMI FIOCCHI DI NEVE SULLA MARCA

Dalla pedemontana alla pianura una fitta coltre bianca


TREVISO - La Marca si è risvegliata stamani imbiancata dalla neve, caduta all'alba tra la pedemontana e la pianura. La nevicata, la prima del 2016 nella nostra provincia, è stata di breve durata e non ha fortunatamente creato problemi al traffico veicolare sulle strade. Forte preoccupazione per un eventuale abbassamento delle temperature e conseguente pericolo di formazione di ghiaccio. Il Piano Neve della Provincia di Treviso è già attivo. Il territorio provinciale è diviso in 64 zone servite da altrettante ditte convenzionate che hanno a disposizione un totale di 136 mezzi tra spargisale e lame spazzaneve. In pratica, c'è un mezzo disponibile ogni circa 8,8 km. L'Amministrazione Provinciale aveva iniziato già da giorni a preparare le strade con il sale, specie della pedemontana, per l'arrivo del ghiaccio. La Provincia, di concerto con la Protezione Civile, sta monitorando la situazione ora per ora. "Invito tutti alla prudenza sulle strade - commenta Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso - quest'anno sta andando bene, speriamo continui così perchè i fondi a disposizione della Provincia, causa Governo, sono davvero risicati e sarebbe difficile affrontare nevicate più importanti e prolungate. Comunque, con grande senso di responsabilità, siamo ancora una volta presenti, puntuali e pronti a offrire il nostro servizio al cittadino".
Neve a Treviso, il Comune ha attivato il Coc, il centro operativo comunale di protezione civile. Dalle quattro di questa mattina sono attive le squadre di protezione civile e i mezzi spargisale su tutto il territorio comunale. “Sulle strade del centro, nonostante gli ovvi rallentamenti, non sono stati riscontrati problemi – dichiara l’assessore alla cura e al benessere urbano del Comune di Treviso Ofelio Michielan – gli uomini della protezione civile stanno intervenendo per la messa in sicurezza dei marciapiedi e delle strade, in modo particolare dei quartieri, in modo da ridurre al minimo i disagi”. Resta lo stato di allerta per la serata.