Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, nei primi 15 giorni dalla scadenza maggiorazione del 0,2%

IMU E TASI 2015, PIŁ DI 1830 POSIZIONI IRREGOLARI

Il Comune: "Invitiamo a provvedere al saldo delle imposte"


TREVISO - Dopo i controlli sulla Tares, il ‘Servizio Tributi’ del Comune di Treviso ha dato avvio alle verifiche contabili sullo stato dell’accertamento e della riscossione delle entrate anche di Imu e Tasi per l’anno 2015 e gli anni pregressi. Un’attività resa sempre più puntuale grazie al lavoro di informatizzazione della banca dati avviato negli anni scorsi e costantemente implementato. “Dai primi controlli – dichiara l’assessore al bilancio del Comune di Treviso Alessandra Gazzola - sono emerse già oltre 1830 situazioni di pagamenti irregolari per l’anno 2015. L’invito per i cittadini che non lo avessero già fatto è di procedere al più presto al pagamento o al saldo delle imposte mancanti attraverso la procedura del ravvedimento operoso”. Nei primi 15 giorni dal giorno successivo alla scadenza il contribuente potrà pagare l’imposta con una maggiorazione dello 0,2 per cento; la sanzione sarà invece maggiorata del 3,75 per cento fino al compimento dell’anno dalla data della scadenza. Quindi tanto più velocemente il contribuente paga, tanto più ridotta sarà la sanzione. Diversamente, qualora dovesse essere l’amministrazione ad inviare l’F24 compilato per la riscossione coatta dell’imposta non versata la sanzione sarà del 30 per cento. Per informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio tributi ai numeri 0422 - 658784 - 658745 - 8708 - 8706 - 8714. Inoltre nel sito internet del Comune di Treviso è sempre attivo il calcolatore automatico: http://www.riscotel.it/calcoloiuc2015/?comune=L407.