Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Grazie a una lettera di scuse, l'uomo ha patteggiato la pena

TENTA DI SFONDARE IL CANCELLO DI CASA DELLA EX: UN ANNO

In aula un 38enne di Mogliano per stalking e resistenza



MOGLIANO VENETO
– Dopo aver scritto una lettera di scuse all'ex compagna, ha ottenuto un patteggiamento a un anno di reclusione con sospensione condizionale della pena. Protagonista della vicenda un 38enne di Mogliano Veneto che lo scorso settembre era stato arrestato, e poi messo ai domiciliari, al culmine di una violenta lite con la sua ex terminata con l'aggressione agli agenti intervenuti per calmarlo. L'uomo, chiamato a rispondere dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e stalking, si era presentato davanti all'abitazione dell'ex compagna in centro a Mogliano Veneto. La relazione era giunta al capolinea e rimaneva da risolvere le questioni legate all'affidamento del figlio e al pagamento degli alimenti. La situazione è però degenerata al punto che l'uomo avrebbe tentato di danneggiare il cancello di casa dell'ex compagna utilizzando la sua auto come un ariete. La donna a quel punto aveva chiamato le forze dell'ordine. Sul posto i carabinieri avevano cercato di calmare l'uomo ma anche loro erano stati aggrediti, tanto da dover arrestare il 38enne. Inizialmente per l'uomo era stata ipotizzata come unica ipotesi di reato la sola resistenza a pubblico ufficiale, ma le successive indagini avevano fatto emergere anche un difficile rapporto con l'ex compagna che è sfociato nella denuncia per stalking.