Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Controlli dell'Arma, due locali multati per irregolarità

CHIEDE L'ELEMOSINA ALLA BASILICA DI MOTTA, SCATTA IL FOGLIO DI VIA

Sanzionato dai carabinieri un romeno residente nel veneziano


MOTTA DI LIVENZA - Un mendicante romeno, domiciliato nel veneziano, che chiedeva l'elemosina all'esterno della Basilica di Motta di Livenza è stato sanzionato e allontanato dai carabinieri durante un controllo svolto nei giorni scorsi. Nei confronti dello straniero è scattato il provvedimento del foglio di via obbligatorio dal Comune di Motta. Nel corso dei controlli dell'Arma, svolti nei comuni di Motta e Meduna, sono stati controllati 197 veicoli e 310 persone ed elevante 11 multe per infrazioni al codice della strada. Eseguiti inoltre i controlli agli esercizi pubblici, ispezionando 27 strutture e, nei confronti di 2 locali, sono state rilevate, e contravvenzionate, delle infrazioni alla normativa del commercio. Nel corso dell’attività ispettiva, è stata contestata una violazione per ubriachezza molesta nei confronti di un 40enne italiano di Cessalto che aveva creato problemi fuori da un locale in Meduna di Livenza.