Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Docenti gli studenti dell'istituto tecnico Riccati - Luzzatti

I NONNI IMPARANO INTERNET, INSEGNANO I NIPOTI

Al via un corso di informatica per over 65 promosso da Poste


TREVISO - Hanno cominciato dalle basi: con l'avvio del pc e l'uso del mouse. Pian piano impareranno ad usare i programmi più comuni, spedire una mail, navigare in internet per poter così utilizzare servizi oggi molto diffusi, dallo scaricare un referto medico o un certificato dell'anagrafe ad effettuare un pagamento. Ha preso il via ieri, anche a Treviso, il corso di alfabetizzazione digitale "Nonni in rete", promosso da Poste Italiane, in collaborazione con la Fondazione Italia Digitale. Sono una ventina, uomini e donne, gli ultrasessanticinquenni ai quali verranno insegnati i rudimenti dell'informatica. Il più anziano dei partecipanti ha 81 anni. A spiegare loro i segreti del pc saranno altrettanti studenti, dai 15 ai 17 anni, dell'Istituto Riccati - Luzzati, coordinati da alcuni docenti.
Il corso, della durata di 15 lezioni, di due ore ciascuna, fa parte di un programma che, oltre a Treviso, coinvolge 30 istituti scuole superiori di tutti i capoluoghi di regione delle città di Reggio Calabria, Caserta, Mantova, Catania, Pisa e Asti. L'obiettivo, ovviamente, è contrastare l'esclusione sociale di chi non sa usare tecnologie sempre più presenti anche nella vita quotidiana e favorire uno scambio intergenerazionale. Un aspetto messo in evidenza anche dalla dirigente scolastica del Riccati - Luzzati, Luisa Mattana, che ricorda come tutti gli studenti trevigiani siano assolutamente volontari. "Da queste persone - ha sottolineato Gabriele Martini, responsabile delle Poste di Treviso rivolto ai ragazzi - viene soprattutto un esempio importantissimo: la capacità di rimettersi in gioco e la voglia di conoscere".