Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al Tenni il Liapiave lotta ma i biancocelesti hanno meritato

FUORI I SECONDI, IL TREVISO METTE LE MANI SUL DERBY 1-0

Decisivo un rigore di Zanardo e tante emozioni


TREVISO - Derby vibrante, bello, combattuto, vinto meritatamente dal Treviso, ma il LiaPiave non ha demeritato affatto e fino all'ultimo ha impegnato i biancocelesti.

TREVISO-LIAPIAVE 1-0

TREVISO (4-4-2): Schincariol 6.5; Sagui 7, Giovannini 7, Bellotto 7, I. Furlan 7.5; Granati 6.5, Casella 6.5, Mastellotto 6 (st 22' Moretti 6), Biondo 6.5; Moretto 6.5 (st 34' Cattelan sv), Zanardo 6.5 (st 45' Prosdocimi sv). A disp. Gottardi, Antonioli, Di Salvo, Lovisotto. All. Ottoni 7.
LIAPIAVE (4-4-2): Fuser 7; Boro 6 (st 40' Truccolo sv), Bortot 5.5, Cittadini 6.5, Fiorotto 7; Dal Mas 5 (st 18' Manzan 6), Gagno 5.5, Pettenà 6.5, Benetton 7; Florean 5 (st 34' Abazi sv), F. Furlan 6.5. A disp. Dal Bo, Cattai, Basei, Bin. All. Piovesan 6.
ARBITRO: Ponzio di Potenza 7
MARCATORE: st 5' rig. Zanardo.

NOTE:giornata fredda. Ammoniti: Casella, Bortot, Boro, Giovannini, Schincariol. Angoli 7-2 per il Liapiave. Spettatori 698 (paganti 347), incasso non comunicato. Rec. Pt 0’, st 4’.

PRIMO TEMPO

2': da angolo battuto corto, Bortot la prende di testa ma palla a lato.
6': azione insistita del Treviso, da Casella a Giovannini che di testa impegna Fuser, ma era in fuorigioco.
17': Igor Furlan crossa da sinistra, Moretto al centro tutto solo cerca di girarla ma la svirgola.
31': Treviso tambureggiante in area ospite, ci prova Moretto, batti e ribatti ma nessuno trova lo spiraglio giusto.
33': ammonito Casella.
35': Mastellotto serve Zanardo che tira da sinistra, Fuser protegge il suo palo e blocca in due tempi.
36': Benetton su punizione dai 20 metri indirizza a fil di palo, Schincariol  vola e devia in angolo.
38': finta di Mastellotto, Zanardo non è pronto, arriva Biondo che tira, Fuser smanaccia in corner.
698 spettatori (paganti 347).

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

5': Treviso in vantaggio.
Rigore per il Treviso. Casella per Biondo atterrato in area da Bortot (ammonito): sul dischetto Zanardo che spiazza Fuser sulla sua destra.
12': ammonito Boro.
Il Liapiave aumenta la pressione e il Treviso è in difficoltà.
24': ammonito Giovannini.
25': punizione di Furlan, Manzan colpisce male di testa.
26': Florean ha una buona palla al centro ma viene anticipato da Giovannini.
31': Benetton anticipato di un soffio da Bellotto.
33': ammonito Schincariol.
44': Treviso vicinissimo al raddoppio. Casella anticipa Fuser e tira a porta vuota, sulla linea respinge Bortot, poi Cattelan spara sull'esterno della rete.
4 minuti di recupero.
48': gol annullato a Cittadini per fallo commesso da Cittadini.
FINE DELLA PARTITA

Gli altri risultati:

Istrana-Martellago 0-0, Nervesa-Union Pro 0-0, FeltresePrealpi-S. GiorgioSedico 0-0, Godigese-Saonara Villatora 1-2, San Donà-CornudaCrocetta 2-2, Union QDP-CareniPievigina 1-0, Vigontina-Vittorio Falmec 1-0.

La classifica:

Vigontina 33, Liapiave 28, Martellago 26, Istrana, Union QDP, Treviso, CareniPievigina e San Donà 25, Saonara Villatora 24, Nervesa 23, CornudaCrocetta 22, Union San Giorgio Sedico 21, Vittorio Falmec 19, Union Pro 18, Godigese 16, FeltresePrealpi 9.

Dalla sala stampa:

CLAUDIO OTTONI "Inspiegabile la differenza tra l’ultima ora di Sedico e questa gara. Dovremmo mettercela sempre questa applicazione e determinazione, questa voglia di sacrificarsi delle punte: bravissime, hanno fatto ciò che avevo chiesto. Spero che potremmo toglierci ancora qualche soddisfazione. Io però la fiducia sul Treviso l’ho sempre avuta, l’ho detto martedì ed anche oggi in albergo: verso questa piazza abbiamo dei doveri, dobbiamo ripagarla con prestazioni di questo tipo."

ALBINO PIOVESAN "Non meritavamo assolutamente di perdere, sul rigore è stato furbo Biondo che si è buttato sul difensore; ma l’avrei fischiato anch’io. Abbiamo giocato a viso aperto, alla fine eravamo un po’ stanchi, ultimamente creiamo i presupposti ma fatichiamo a segnare, è lì che dobbiamo migliorare. La D? Certo che ci puntiamo, difficile trovare società modello come la nostra."