Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al Tenni il Liapiave lotta ma i biancocelesti hanno meritato

FUORI I SECONDI, IL TREVISO METTE LE MANI SUL DERBY 1-0

Decisivo un rigore di Zanardo e tante emozioni


TREVISO - Derby vibrante, bello, combattuto, vinto meritatamente dal Treviso, ma il LiaPiave non ha demeritato affatto e fino all'ultimo ha impegnato i biancocelesti.

TREVISO-LIAPIAVE 1-0

TREVISO (4-4-2): Schincariol 6.5; Sagui 7, Giovannini 7, Bellotto 7, I. Furlan 7.5; Granati 6.5, Casella 6.5, Mastellotto 6 (st 22' Moretti 6), Biondo 6.5; Moretto 6.5 (st 34' Cattelan sv), Zanardo 6.5 (st 45' Prosdocimi sv). A disp. Gottardi, Antonioli, Di Salvo, Lovisotto. All. Ottoni 7.
LIAPIAVE (4-4-2): Fuser 7; Boro 6 (st 40' Truccolo sv), Bortot 5.5, Cittadini 6.5, Fiorotto 7; Dal Mas 5 (st 18' Manzan 6), Gagno 5.5, Pettenà 6.5, Benetton 7; Florean 5 (st 34' Abazi sv), F. Furlan 6.5. A disp. Dal Bo, Cattai, Basei, Bin. All. Piovesan 6.
ARBITRO: Ponzio di Potenza 7
MARCATORE: st 5' rig. Zanardo.

NOTE:giornata fredda. Ammoniti: Casella, Bortot, Boro, Giovannini, Schincariol. Angoli 7-2 per il Liapiave. Spettatori 698 (paganti 347), incasso non comunicato. Rec. Pt 0’, st 4’.

PRIMO TEMPO

2': da angolo battuto corto, Bortot la prende di testa ma palla a lato.
6': azione insistita del Treviso, da Casella a Giovannini che di testa impegna Fuser, ma era in fuorigioco.
17': Igor Furlan crossa da sinistra, Moretto al centro tutto solo cerca di girarla ma la svirgola.
31': Treviso tambureggiante in area ospite, ci prova Moretto, batti e ribatti ma nessuno trova lo spiraglio giusto.
33': ammonito Casella.
35': Mastellotto serve Zanardo che tira da sinistra, Fuser protegge il suo palo e blocca in due tempi.
36': Benetton su punizione dai 20 metri indirizza a fil di palo, Schincariol  vola e devia in angolo.
38': finta di Mastellotto, Zanardo non è pronto, arriva Biondo che tira, Fuser smanaccia in corner.
698 spettatori (paganti 347).

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

5': Treviso in vantaggio.
Rigore per il Treviso. Casella per Biondo atterrato in area da Bortot (ammonito): sul dischetto Zanardo che spiazza Fuser sulla sua destra.
12': ammonito Boro.
Il Liapiave aumenta la pressione e il Treviso è in difficoltà.
24': ammonito Giovannini.
25': punizione di Furlan, Manzan colpisce male di testa.
26': Florean ha una buona palla al centro ma viene anticipato da Giovannini.
31': Benetton anticipato di un soffio da Bellotto.
33': ammonito Schincariol.
44': Treviso vicinissimo al raddoppio. Casella anticipa Fuser e tira a porta vuota, sulla linea respinge Bortot, poi Cattelan spara sull'esterno della rete.
4 minuti di recupero.
48': gol annullato a Cittadini per fallo commesso da Cittadini.
FINE DELLA PARTITA

Gli altri risultati:

Istrana-Martellago 0-0, Nervesa-Union Pro 0-0, FeltresePrealpi-S. GiorgioSedico 0-0, Godigese-Saonara Villatora 1-2, San Donà-CornudaCrocetta 2-2, Union QDP-CareniPievigina 1-0, Vigontina-Vittorio Falmec 1-0.

La classifica:

Vigontina 33, Liapiave 28, Martellago 26, Istrana, Union QDP, Treviso, CareniPievigina e San Donà 25, Saonara Villatora 24, Nervesa 23, CornudaCrocetta 22, Union San Giorgio Sedico 21, Vittorio Falmec 19, Union Pro 18, Godigese 16, FeltresePrealpi 9.

Dalla sala stampa:

CLAUDIO OTTONI "Inspiegabile la differenza tra l’ultima ora di Sedico e questa gara. Dovremmo mettercela sempre questa applicazione e determinazione, questa voglia di sacrificarsi delle punte: bravissime, hanno fatto ciò che avevo chiesto. Spero che potremmo toglierci ancora qualche soddisfazione. Io però la fiducia sul Treviso l’ho sempre avuta, l’ho detto martedì ed anche oggi in albergo: verso questa piazza abbiamo dei doveri, dobbiamo ripagarla con prestazioni di questo tipo."

ALBINO PIOVESAN "Non meritavamo assolutamente di perdere, sul rigore è stato furbo Biondo che si è buttato sul difensore; ma l’avrei fischiato anch’io. Abbiamo giocato a viso aperto, alla fine eravamo un po’ stanchi, ultimamente creiamo i presupposti ma fatichiamo a segnare, è lì che dobbiamo migliorare. La D? Certo che ci puntiamo, difficile trovare società modello come la nostra."