Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Maggiori dotazioni tecnologiche per la sicurezza"

A CONEGLIANO ARRIVA IL NUOVO COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE

E' Claudio Mallamace, 43enne di origini calabresi


CONEGLIANO - Con l'annuncio dell'arrivo imminente al Comando di nuove tecnologie di pubblica sicurezza si è presentato oggi il nuovo comandante della Polizia locale di Conegliano. Si chiama Claudio Mallamace, 43 anni, succede a Luca Zenobio dopo la temporanea reggenza dell'ottimo Sandro Bonato. "Abbiamo optato per una soluzione esperta ma interna al corpo di polizia locale di Conegliano - ha spiegato il sindaco Floriano Zambon - le competenze ci sono tutte e anche l'entusiasmo per proseguire il lavoro fatto dai suoi predecessori".
Claudio Mallamace, originario di Reggio Calabria, è laureato in Scienze Giuridiche. Nel 1998 è stato titolare di una lettera di encomio per il servizio svolto a Conegliano. Come agente di Polizia Municipale ha cominciato nel 1997 a Codognè, per arrivare nel 2001 a Conegliano dove è diventato rapidamente istruttore Direttivo di Polizia Locale fino al 2008, con specializzazione e direzione dell’Ufficio di Polizia Giudiziaria. Dal 2008 è stato vice commissario, con specializzazione e direzione della Sezione di Polizia Giudiziaria – Ufficio P.G. – Ufficio Informative – Ufficio Fotosegnalamento – Ufficio Falso documentale – Servizio Investigazioni Scientifiche e Tecnologiche.
"Nelle prossime settimane avremo due importanti novità in materia di avanzamento tecnologico nelle nostre dotazioni - ha spiegato Mallamace - una strumentazione scanner per rilevare le impronte digitali e la valigetta digitale, per il riconoscimento immediato della validità dei documenti. Strumenti fondamentali per un corpo che effettua oltre 1.900 controlli l'anno su persone che transitano sul nostro territorio, che ha nella stazione ferroviaria il maggior nodo di riferimento per l'intera area".
Esperto in rilievi ed acquisizione di impronte digitali nell’ambito delle investigazioni scientifiche abilitato ed autorizzato dal Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica di Padova e Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica di Treviso, ha svolto funzioni di Pubblico Ministero (in qualità di Ufficiale di Polizia Giudiziaria) alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Treviso. Dal 2007 è Presidente dell’I.P.A. (Associazione Internazionale di Polizia).