Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO Parla il nuovo dirigente delle volanti, Vincenzo Resta

LADRE SERIALI AL MARKET, ARRESTATE DALLA POLIZIA

In cella tre romene, alle spalle una lunga sfilza di precedenti


TREVISO - Erano delle vere e proprie specialiste dei furti nei supermercati. L'ultimo “colpo”, messo a segno ieri pomeriggio verso le 15 all'ipermercato Panorama di Treviso, è costato l'arresto a tre donne romene, subito rintracciate dalla polizia che era stata allertata da un addetto alla sicurezza. A finire in manette Lorina Buzatu, 30enne con già due condanne per furto alle spalle, Luminita Panescu, 44enne con oltre una decina di precedenti e una 39enne che fungeva da palo. Era la “novizia” della banda. Secondo quanto ricostruito dalla polizia il terzetto di romene, senza fissa dimora, era alla prima scorribanda in Veneto. All'interno del Panorama avevano rubato cosmetici e bagnoschiuma per un valore di circa 30 euro: la merce, nascosta nelle borse era stata “ripulita” dell'antitaccheggio. Le ladre avevano poi oltrepassato le casse pagando una spesa di poche decine di euro. I loro movimenti non sono però sfuggiti all'addetto alla sicurezza che le ha seguite e poi segnalate al 113. Oltre all'arresto per le straniere scatterà anche il foglio di via dalla città di Treviso.
Ai nostri microfoni il neo dirigente della squadra volanti della Questura di Treviso, Vincenzo Resta, ufficiale che proviene da Padova dove per anni è stato comandante della polizia ferroviaria.