Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 al Palaverde appuntamento con un avversario ostico

TVB OSPITA FERRARA PER CONTINUARE LA CORSA

Pillastrini: "Servirà concentrazione", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Altro match casalingo per la De' Longhi, che questa sera alle 18 affronterà al Palaverde la Bondi Ferrara. Dice coach Stefano Pillastrini: "E' il peggior momento per affrontare la squadra di Ferrara, perchè in un telaio già di alta qualità, ma con le rotazioni un po' corte, hanno aggiunto due veterani come Guarino e Soloperto che allungano molto le loro rotazioni e danno una grande profondità alla loro panchina. Sono nel loro miglior momento dopo questi innesti, hanno vinto due gare in fila e il loro attacco è uno uno dei migliori del girone. Per noi vincere è importantissimo pero', ci vorrà tanta difesa e applicazione per limitare le loro percentuali, ma non solo. Una squadra così anche difendendo bene sa come segnare, quindi dovremo dare il meglio sui due fronti, ci vorrà una super partita per vincere. Purtroppo Agustin Fabi sara' solo in panchina e non ha ancora potuto allenarsi con la squadra per i suoi problemi fisici, per il resto stiamo bene e di fronte ai nostri tifosi conto in un'altra bella prova dei miei. 
Con la Coppa Italia e l'arrivo della Fortitudo il 21 febbraio c'è il rischio di deconcentrazione? "C'e' questo rischio, ma spero proprio che la squadra sia impermeabile a questo. Dobbiamo pensare un passo alla volta, concentrandoci sulle singole partite avversaria dopo avversaria, al resto dobbiamo pensare più avanti quando sarà il momento."

Diretta su Veneto Uno