Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Paese, tragedia in via Casanova, a causarla la fitta nebbia in zona

SCHIANTO A CASTAGNOLE, UNA VITTIMA E UN FERITO

A perdere la vita un 36enne, Patrizio Barbisan, grave l'amico


PAESE - E' di una vittima, un 36enne di Paese, Patrizio Barbisan, ed un ferito grave, un uomo di 39 anni, Luca Pontello, il bilancio di un gravissimo incidente stradale avvenuto poco dopo le 22 di ieri a Castagnole di Paese, in via Casanova. I due uomini erano a bordo di una Citroen C1 che è uscita di strada andando a finire in un fossato. Sul posto sono intervenuti i paramedici del Suem118, i vigili del fuoco di Treviso ed i carabinieri. A provocare la tragedia, stando quanto hanno accertato i militari della stazione di Paese che hanno effettuato i rilievi di legge, sarebbe stata la fitta nebbia che imperversava nella zona. Il conducente del mezzo, Luca Pontello, ha perso il controllo dell'utilitaria a causa appunto della scarsa visibilità. La vettura è fuoriuscita dalla sede stradale, andando a finire violentemente contro una canaletta in cemento per lo scorrimento delle acque per l’irrigazione dei campi, capovolgendosi a lato della carreggiata. Nell’impatto Patrizio Barbisan, ex titolare di un'impresa edile a Porcellengo di Paese e ora disoccupato, è morto praticamente sul colpo mentre il conducente, Luca Pontello, di professione autotrasportatore, si trova ricoverato presso l’ospedale di Treviso in prognosi riservata per un forte trauma addominale. I due, entrambi non sposati e senza figli, avevano trascorso insieme la serata: dopo aver cenato in una pizzeria della zona si stavano dirigendo verso Treviso per concludere la serata. Una serata che è però finita in tragedia.