Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, saranno risentiti i testimoni, le ricerche ripartiranno

MARIANNA, SARÀ RIAPERTO IL FASCICOLO D'INDAGINE

Accettata l'opposizione all'archiviazione, ci sono nuove prove


TREVISO - L'indagine sulla scomparsa di Marianna Cendron non sarà archiviata ma proseguirà con l'acquisizione di nuovi elementi. Questo l'esito dell'udienza che si è tenuta stamani di fronte al giudice del tribunale di Treviso, Umberto Donà che doveva pronunciarsi in merito alla richiesta di opposizione all'archiviazione del fascicolo d'indagine relativo ala 20enne di Paese scomparsa il 27 febbraio 2013 al termine del proprio turno di lavoro al golf club di Salvarosa, dove la giovane lavorava come cuoca. A presentare ricorso all'archiviazione erano stati i genitori di Mary, Pierfrancesco ed Emilia Cendron, ed il fratello, Giorgio (adottato in tenera età, come la sorella, dai coniugi di Paese), assistiti rispettivamente dagli avvocati Stefano Tigana e Piero Coluccio. Tre le richieste che i legali della famiglia Cendron hanno esposto al gip per approfondire l'indagine (l'ipotesi di reato con cui venne aperto il fascicolo fu il sequestro di persona): risentire i principali testimoni della vicenda tra cui Renzo Curtolo (il vicino di casa che ospitava Marianna nei mesi antecedenti alla scomparsa) e l'allora fidanzato della ragazza, rianalizzare i tabulati telefonici sia della 20enne che delle persone a lei più vicine (secondo i legali esistono numerose contraddizioni tra quanto dichiarato da alcuni e la loro posizione rilevata dalle celle telefoniche) ed infine rilanciare le ricerche in siti finora mai presi in considerazione, un nuovo monitoraggio da effettuare in collaborazione con la Prefettura di Treviso. “Siamo felicissimi”: ha commentato al termine dell'udienza la mamma adottiva di Mary, Emilia Michielin. I genitori di Marianna Cendron, i famigliari di Mario Bonduan (scomparso nel 2009 mentre era in vacanza a San Candido) e i parenti delle vittime della tragedia di Los Roques (in cui persero la vita i coniugi Paolo Durante e Bruna Guarnieri e le loro due figlie piccole, Emma e Sofia) saranno ospiti della trasmissione di AntennaTre, “Storie di famiglia”, in onda stasera alle 21.