Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, spintonati i proprietari, alcuni cittadini cinesi

FURTO SI TRASFORMA IN RAPINA, LADRA ARRESTATA

In manette ucraina di 48 anni, l'episodio al "Mia market"


TREVISO - Dopo aver messo a segno un furto nel negozio “Mia market” lungo la Feltrina a Treviso, ha spintonato i proprietari, due cittadini cinesi, ed ha cercato la fuga. Ad una donna ucraina di 48 anni, Maya Valyarovska, è andata decisamente male: la straniera è stata arrestata dalla polizia per rapina impropria e domani comparirà di fronte al giudice nel processo per direttissima. I fatti sono accaduti ieri pomeriggio, verso le 16.30. La 48enne era entrata nel negozio con altre quattro persone tra cui una ragazzina di 15 anni: il gruppetto si è aggirato tra gli scaffali per un po' e poi ha preso la via dell'uscita. La donna, pensando di non essere notata dai proprietari, si era impossessata nel frattempo di un paio di scarpe. Quando gli asiatici hanno cercato di fermare la ladra gli altri componenti del gruppo si sono nel frattempo dileguati. I poliziotti, nel frattempo arrivati sul posto, hanno impiegato non poco per calmare e bloccare la 48enne che è stata poi portata in Questura e quindi in carcere.