Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, bustina di marijuana ritrovata al Ca' Foncello

BLITZ ANTIDROGA NELLE SCUOLE DEL CENTRO

In azione il labrador "Falco", non sono state trovate sostanze


TREVISO - Nella mattinata di oggi, i carabinieri di Treviso hanno eseguito una serie di controlli antidroga in alcuni istituti scolastici e in luoghi di aggregazione giovanile del capoluogo. Per la circostanza è stato utilizzato “Falco”, un cane di razza “labrador” del nucleo carabinieri cinofili di Padova. “Falco”, con i militari di Treviso, ha passato al setaccio aule e obiettivi sensibili del capoluogo trevigiano senza, tuttavia, scovare tracce di stupefacenti. Sono stati eseguiti anche numerose verifiche di persone e/o auto sospette. L’Arma di Treviso, infatti, specie in concomitanza con il delicato periodo dedicato ai festeggiamenti di carnevale, ha voluto intensificare i servizi sul territorio per concorrere alla sicurezza della comunità.
Nella primissima mattinata i militari, in accordo con l’Ulss 9 sono giunti anche al Ca’ Foncello, accompagnati dalle unità cinofile antidroga. L’operazione dell’Arma è avvenuta in conseguenza alla denuncia formalizzata dalla Direzione sanitaria del Presidio Ospedaliero. Alcuni giorni fa, infatti, il personale della Direzione ha casualmente rinvenuto, per terra in un corridoio, una bustina che è risultata contenere marijuana. La Direzione ha subito informato del fatto l’Autorità competente. Oggi, il personale dell’Arma è giunto al Ca’ Foncello nelle prime ore della mattinata, avendo concordato con i vertici dell’Azienda l’orario di avvio dell’operazione alle 6.45 in modo da non interferire con gli orari di maggior affluenza di utenza e pubblico. Sono state effettuate tutte le verifiche del caso.