Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Povegliano, collutazione con il padrone di casa, poi la fuga

FINTO ADDETTO DEL GAS TRUFFA ANZIANI CONIUGI

Li costringe a mettere oro e preziosi nel frigo per una fuga di gas


POVEGLIANO - Entra in casa di due anziani, fingendosi tecnico di acqua e gas, e li convince a riporre tutti loro averi (2500 euro in contanti, un libretto postale, assegni vari e gioielli in oro per un valore di mille euro) in un sacchetto e quindi nel congelatore di casa. Motivo? Secondo il truffatore questo accorgimento serviva a non inquinare i valori visto che c'era una fantomatica fuga di gas in atto. Ha quasi i contorni del surreale il raggiro subito in mattinata, verso le 11, da due coniugi che vivono a Povegliano. Gli anziani però, insospetitti dallo strano comportamento del tecnico, hanno cercato di prendere tempo, chiudendo la porta ingresso dell’abitazione con l’intento di chiamare aiuto.
La reazione del malvivente è stata violenta: dopo una lieve colluttazione con il padrone di casa, è riuscito ad aprire la porta e a fuggire. Contemporaneamente un complice che aspettava fuori dall'abitazione, approfittando della concitazione, si è introdotto nell’appartamento attraverso la finestra della cucina e ha preso dal congelatore il sacchetto con denaro ed i monili in oro. Entrambi si sono poi dileguati, facendo perdere le proprie tracce. Indagini sono in corso a cura dei carabinieri della Stazione di Volpago del Montello e del Nucleo Operativo della Compagnia di Montebelluna.