Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

A fine mese sarà ospite a Tel Aviv per la Giornata della Commedia dell'Arte

I MECCANISMI DELLA RISATA NELLO SPETTACOLO-LEZIONE DI FABRIZIO PALADIN

Venerdì 12 febbraio al Teatro del Pane di Villorba


VILLORBA - “L'idea è quella di calarsi all'interno del sistema di recitazione che c'era durante la nascita del professionismo: il 25 febbraio 1545 nasce, infatti, la professione di attore, grazie al primo contratto notarile.” Così racconta ai nostri microfoni Fabrizio Paladin che venerdì 12 febbraio porterà in scena, al Teatro del Pane di Fontane di Villorba (Tv) la sua lezione-spettacolo dal titolo “Impresa bellissima e pericolosa”, mentre il prossimo 22 febbraio l'attore, drammaturgo e regista trevigiano sarà a Tel Aviv ospite dell'Hasimta theatre in occasione della Giornata Internazionale della Commedia dell'Arte.

Si parte, quindi, dalla Commedia dell'Arte per capire quali meccanismi comici si usavano allora, quali vengono utilizzati oggi, il ruolo della maschera e l'importanza dell'improvvisazione.

Un salto temporale che ci porterà fino a Charlie Chaplin, Jim Carrey, ai cartoni animati della Warner Bros e della Pixar, ovviamente senza scordare il ridicolo della nostra vita quotidiana.
Il tutto infarcito di scene comiche recitate da Fabrizio Paladin con le tradizionali mezze maschere di cuoio: da "Il Sogno di Arlecchino" a "La Morte di Pantalone", da "Flavio e Isabella, L’amore degli Innamorati" a "La Tirata del Dottore, un fiume di cultura".

Nato a Treviso ne 1975, Fabrizio Paladin è attore, drammaturgo, regista, insegnante, cantautore. Tra i suoi lavori, "Dr. Jekyll e Mr. Hyde. The Strange Show", "Niente di Privato. Omaggio a Giorgio Gaber", "Hamlet Routine", "Il Mestiere della Commedia dell’Arte", messi in scena in Italia, Austria, Germania, Slovenia, Lettonia, Ucraina, Spagna, Portogallo e Stati Uniti. Dal 2000 insegna Tecniche di movimento, Improvvisazione, Commedia dell'Arte e Teatro Comico in prestigiose scuole e università in Europa e dal 2006 dirige, recita e insegna negli Stati Uniti (Celebration Barn Theatre, South Paris Maine; University of The Arts di Philadelphia; Bates College, Bowdoin College, Brunswick Maine; Actors Movement Studio AMS, New York City).
Nel 2015 ha ricevuto la nomination come miglior attore al Fringe Festival di Roma.

Apertura ore 19.30, cena ore 20.00, spettacolo ore 21.30. Contributo cena: € 25. Contributo spettacolo: € 10. Formula cena + spettacolo: € 35.

La programmazione del Teatro del Pane prosegue sabato 13 febbraio, ancora una rappresentazione teatrale e sarà la volta di Souvenirs, delizioso spettacolo di circo teatro, portato in scena dalla compagnia teatrale svizzera Pas De Deux, con Aline Marie Del Torre e Martin Del Torre.
Apertura ore 19.30, cena ore 20.00, spettacolo ore 21.30. Contributo cena: € 25. Contributo spettacolo: € 10. Formula cena + spettacolo: € 35.

Infine, domenica 14 febbraio, il Teatro del Pane ospiterà Chiara Gamberale, celebre autrice italiana che sarà protagonista di una cena con l’autore, nel corso della quale parlerà del suo ultimo romanzo, in uscita il 10 febbraio, Adesso, che tratta il tema dell’amore con straordinaria sensibilità e forza espressiva. Lo stesso giorno, l’autrice sarà inoltre alla Libreria Lovat di Villorba per un firma copie alle ore 17.00.
Infine, subito dopo la cena con Chiara Gamberale, Fabrizio Paladin accompagnato da Loris Sorvernigo al pianoforte, sarà protagonista con una selezione di monologhi e canzoni.
Apertura ore 19.30, cena ore 20.00, spettacolo ore 21.30. Contributo cena: € 25. Contributo spettacolo: € 10. Formula cena + spettacolo: € 35.
Per info: info@teatrodelpane.it.