Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì 12 febbraio un programma "Da Rossini a Ibert”

AL TEATRO SANT'ANNA CONCERTO PER VIOLINO ED ARPA

Si esibiranno Daniele Brancaleoni (violino) e Tiziana Tornari (arpa)


TREVISO - Ancora tre appuntamenti per la rassegna “Musica & Teatro”, ideata e organizzata da Gli Alcuni presso il Teatro Sant’Anna con il patrocinio del Comune di Treviso. 

La serata in programma venerdì 12 febbraio vedrà come interpreti Daniele Brancaleoni (violino) e Tiziana Tornari (arpa) in un concerto intitolato “Da Rossini a Ibert”, e l’appuntamento è stato organizzato in collaborazione con l’associazione Veneto Cultura.

Il Duo Violino e Arpa eseguirà un programma variegato e di grande fruibilità. Il concerto prevede brani che condurranno il pubblico attraverso tre secoli di storia della musica: alcuni frammenti musicali sono anche molto brevi, e sono stati scelti per ravvivare gli animi e le menti di coloro che interverranno (la serata è stata pensata anche per un pubblico di giovani e di studenti dello strumento).

Il programma della serata:

Christoph W. Gluck, (Erasbach, 1714 – Vienna, 1787): Andante dal balletto Orfeo ed Euridice
Gioacchino Rossini (Pesaro, 1792 – Passy, 1868): Andante con Variazioni
Marcel Tournier (Parigi 1879-1951): Due preludi Romantici
Niccolò Paganini (Genova, 1782 – Nizza, 1840): Sonata n. 12 Op. 3 n. 6 Andante innocentemente, Allegro vivo e spiritoso
Claude-Achille Debussy (Saint-Germain-en-Laye, 1862 – Parigi, 1918): En bateau
Pablo de Sarasate, (Pamplona, 1844 – Biarritz, 1908): Romanza Andaluza
Jacques François Antoine Ibert (Parigi, 1890 – 1962): Interlude