Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì 12 febbraio un programma "Da Rossini a Ibert”

AL TEATRO SANT'ANNA CONCERTO PER VIOLINO ED ARPA

Si esibiranno Daniele Brancaleoni (violino) e Tiziana Tornari (arpa)


TREVISO - Ancora tre appuntamenti per la rassegna “Musica & Teatro”, ideata e organizzata da Gli Alcuni presso il Teatro Sant’Anna con il patrocinio del Comune di Treviso. 

La serata in programma venerdì 12 febbraio vedrà come interpreti Daniele Brancaleoni (violino) e Tiziana Tornari (arpa) in un concerto intitolato “Da Rossini a Ibert”, e l’appuntamento è stato organizzato in collaborazione con l’associazione Veneto Cultura.

Il Duo Violino e Arpa eseguirà un programma variegato e di grande fruibilità. Il concerto prevede brani che condurranno il pubblico attraverso tre secoli di storia della musica: alcuni frammenti musicali sono anche molto brevi, e sono stati scelti per ravvivare gli animi e le menti di coloro che interverranno (la serata è stata pensata anche per un pubblico di giovani e di studenti dello strumento).

Il programma della serata:

Christoph W. Gluck, (Erasbach, 1714 – Vienna, 1787): Andante dal balletto Orfeo ed Euridice
Gioacchino Rossini (Pesaro, 1792 – Passy, 1868): Andante con Variazioni
Marcel Tournier (Parigi 1879-1951): Due preludi Romantici
Niccolò Paganini (Genova, 1782 – Nizza, 1840): Sonata n. 12 Op. 3 n. 6 Andante innocentemente, Allegro vivo e spiritoso
Claude-Achille Debussy (Saint-Germain-en-Laye, 1862 – Parigi, 1918): En bateau
Pablo de Sarasate, (Pamplona, 1844 – Biarritz, 1908): Romanza Andaluza
Jacques François Antoine Ibert (Parigi, 1890 – 1962): Interlude