Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì 12 febbraio un programma "Da Rossini a Ibert”

AL TEATRO SANT'ANNA CONCERTO PER VIOLINO ED ARPA

Si esibiranno Daniele Brancaleoni (violino) e Tiziana Tornari (arpa)


TREVISO - Ancora tre appuntamenti per la rassegna “Musica & Teatro”, ideata e organizzata da Gli Alcuni presso il Teatro Sant’Anna con il patrocinio del Comune di Treviso. 

La serata in programma venerdì 12 febbraio vedrà come interpreti Daniele Brancaleoni (violino) e Tiziana Tornari (arpa) in un concerto intitolato “Da Rossini a Ibert”, e l’appuntamento è stato organizzato in collaborazione con l’associazione Veneto Cultura.

Il Duo Violino e Arpa eseguirà un programma variegato e di grande fruibilità. Il concerto prevede brani che condurranno il pubblico attraverso tre secoli di storia della musica: alcuni frammenti musicali sono anche molto brevi, e sono stati scelti per ravvivare gli animi e le menti di coloro che interverranno (la serata è stata pensata anche per un pubblico di giovani e di studenti dello strumento).

Il programma della serata:

Christoph W. Gluck, (Erasbach, 1714 – Vienna, 1787): Andante dal balletto Orfeo ed Euridice
Gioacchino Rossini (Pesaro, 1792 – Passy, 1868): Andante con Variazioni
Marcel Tournier (Parigi 1879-1951): Due preludi Romantici
Niccolò Paganini (Genova, 1782 – Nizza, 1840): Sonata n. 12 Op. 3 n. 6 Andante innocentemente, Allegro vivo e spiritoso
Claude-Achille Debussy (Saint-Germain-en-Laye, 1862 – Parigi, 1918): En bateau
Pablo de Sarasate, (Pamplona, 1844 – Biarritz, 1908): Romanza Andaluza
Jacques François Antoine Ibert (Parigi, 1890 – 1962): Interlude