Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Giuseppe Rizzotto andrà a processo per lesioni colpose gravi

AVVOCATO IN COMA: LUIGI RUI PATTEGGIA OTTO MESI

La parte offesa è Daniele Bellot, noto penalista vittoriese



VITTORIO VENETO
- Luigi Rui patteggerà otto mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena, Giuseppe Rizzotto affronterà invece il processo per dimostrare la propria innocenza. E' l'esito dell'ultima udienza che vede sul banco degli imputati il professionista e il direttore dell’Unità operativa di Otorinolaringoiatria dell’ospedale Costa di Vittorio Veneto, entrambi accusati di lesioni colpose gravi per i danni subiti dall'avvocato Daniele Bellot, noto penalista vittoriese di 58 anni che a seguito di un intervento chirurgico era finito in coma. Dopo la richiesta di applicazione pena a 4 mesi di reclusione convertita il 15 mila euro di multa (pena sospesa) rigettata dal giudice Michele Vitale, Luigi rui, difeso dall'avvocato Piero Pignata ha presentato una nuova istanza di patteggiamento a otto mesi: la sua posizione è stata stralciata e verrà presa in esame dal giudice Leonardo Bianco. Giuseppe Rizzotto, difeso dall'avvocato Gianfranco Gagliardi, verrà invece processato dal giudice Marco Biagetti. I legali di parte civile, gli avvocati Esmeralda Di Risio e Anna Tomasi, hanno intanto depositato una richiesta di risarcimento danni da 5 milioni di euro contro Rizzotto che si proclama del tutto estraneo ai fatti, sostenendo di non aver partecipato all'intervento perché impegnato in altre due sale operatorie. Di certo c'è che l'avvocato Bellot, dopo un intervento di routine per rimuovere un polipo al naso in day hospital, non potrà più esercitare la professione avendo riportato danni permanenti al cervello.