Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Kermesse rinviate per pioggia, accordo tra Comuni e organizzatori

SALVO IL CARNEVALE A VITTORIO VENETO E SUSEGANA

Sfilate dei carri recuperate domenica 21 febbraio


VITTORIO VENETO - Carnevale salvo: la sfilata dei carri e dei gruppi mascherati di Vittorio Veneto verrà recuperata domenica 21 febbraio, con inizio alle 14.30. L'Associazione Carnevali di Marca, organizzatrice dell'evento, e l'amministrazione comunale della città della Vittoria hanno raggiunto l'accordo per non cancellare il tradizionale e amato appuntamento. Spostata nella stessa giornata anche la manifestazione di Susegana. Entrambe le kermesse, previste in origine per il 7 febbraio scorso, erano saltate a causa del maltempo e problemi burocratici parevano metterne in forse il recupero.
A Vittorio Veneto, in particolare, sono state valutate alcune alternative: la data di sabato 13 febbraio è stata esclusa, considerate le lamentele (e la conseguente raccolta di firme) di una ventina di commercianti del centro cittadino per l’analogo rinvio (da domenica al sabato successivo) dello scorso anno e perchè organizzare la manifestazione in un giorno lavorativo come il sabato avrebbe potuto condizionare negativamente l’affluenza. Dunque, dopo un consulto con la presidenza dell’Ascom cittadina, si è optato per la prima domenica possibile: ovvero il 21, essendo i carri già impegnati altrove domenica 14.
“Se domenica 7 febbraio è piovuto non è colpa dell’amministrazione comunale – commenta l’assessore Giovanni Napol -. Ci siamo presi un paio di giorni per valutare diverse questioni organizzative, e la permanenza della segnaletica stradale e del palco in questo frangente dimostra che la Giunta non aveva a priori deciso di annullare alcunché. Tanto è vero che si è optato per domenica 21 febbraio. Sperando che splenda il sole”.
Soddisfatto dell'intesa raggiunta anche Nicola Arrigoni, vicepresidente dell'Associazione Carnevali di Marca, che porta divertimento e allegria in una dozzina di Comuni della provincia di Treviso: "Ringraziamo gli amministratori dei due Comuni che erano stati penalizzati dal forte maltempo per avere trovato una data alternativa per gli spettacoli - sottolinea -. Il confronto e la collaborazione reciproca hanno permesso di trovare una soluzione soddisfacente per regalare anche al territorio vittoriese e a quello suseganese un paio d'ore di gioia e spensieratezza alle famiglie e soprattutto ai bambini. Insomma, ha vinto la logica del Carnevale".