Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' atterrato nel primo pomeriggio di oggi al Marco Polo di Venezia

SBARCA A TREVISO IL NEO COACH DEI "LEONI" KIERAN CROWLEY

"Queste settimane utili per programmare la prossima stagione"


TREVISO - E’ atterrato nel primo pomeriggio di oggi, all’aeroporto Marco Polo di Venezia, il neo tecnico biancoverde Kieran Crowley. Il coach neozelandese ha incontrato il Presidente Amerino Zatta, il Direttore Sportivo Antonio Pavanello ed il Team Manager Enrico Ceccato. Nei prossimi giorni il tecnico avrà modo di conoscere personalmente la squadra e pianificare al meglio la prossima stagione, osservando i Leoni durante gli allenamenti e negli impegni casalinghi che li attendono. Ecco le sue prime dichiarazioni: “Sono veramente felice di essere arrivato a Treviso. Queste settimane saranno utili per programmare la prossima stagione insieme al direttore sportivo Antonio Pavanello con il quale assisterò oltre che ai match del Benetton Treviso, anche a qualche incontro del campionato di Eccellenza ed inoltre visioneremo le partite della Nazionale Maggiore e quelle della Nazionale Under 20".