Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Loria, schianto in via Strae, forse un malore la causa dell'incidente

ESCE DI STRADA, MUORE VIVAISTA DI BESSICA

Marco Marchesan, 45 anni, era al volante della sua Mercedes


LORIA – Tragedia della strada ieri sera a Bessica di Loria. Un 45enne della zona, Marco Marchesan, noto florovivaista, ha perso la vita dopo esser uscito di strada con la sua vettura mentre percorreva via Strae, una laterale della provinciale 81. L'incidente è avvenuto alle 20.30 in una strada immersa fra i campi. Ancora incerta la dinamica: la Mercedes condotta da Marchesan, dopo aver perso aderenza con l’asfalto ed essere uscita di strada, si è capovolta diverse volte prima di fermare la sua corsa. A dare l’allarme al 118 sono stati dei passanti. Dall’ospedale di Castelfranco è arrivata in pochi minuti un’ambulanza. I paramedici hanno tentato a lungo di rianimare il 45enne, provando di tutto sperando che il cuore riprendesse a battere. Ma le lesioni provocate nel tremendo urto non hanno lasciato scampo a Marchesan, che pochi minuti prima dello schianto si era visto con alcuni conoscenti al bar di Bessica di Loria. In via Strae sono quindi intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri del comando di Castelfranco, che hanno eseguito i rilievi di rito. Fino a tarda serata i militari dell’Arma hanno proceduto con gli accertamenti del caso tentando di ricostruire l’esatta dinamica della fuoriuscita autonoma. Da capire se sia stata l’alta velocità ad incidere sulla perdita di controllo del mezzo o altro.