Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma č festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Loria, schianto in via Strae, forse un malore la causa dell'incidente

ESCE DI STRADA, MUORE VIVAISTA DI BESSICA

Marco Marchesan, 45 anni, era al volante della sua Mercedes


LORIA – Tragedia della strada ieri sera a Bessica di Loria. Un 45enne della zona, Marco Marchesan, noto florovivaista, ha perso la vita dopo esser uscito di strada con la sua vettura mentre percorreva via Strae, una laterale della provinciale 81. L'incidente è avvenuto alle 20.30 in una strada immersa fra i campi. Ancora incerta la dinamica: la Mercedes condotta da Marchesan, dopo aver perso aderenza con l’asfalto ed essere uscita di strada, si è capovolta diverse volte prima di fermare la sua corsa. A dare l’allarme al 118 sono stati dei passanti. Dall’ospedale di Castelfranco è arrivata in pochi minuti un’ambulanza. I paramedici hanno tentato a lungo di rianimare il 45enne, provando di tutto sperando che il cuore riprendesse a battere. Ma le lesioni provocate nel tremendo urto non hanno lasciato scampo a Marchesan, che pochi minuti prima dello schianto si era visto con alcuni conoscenti al bar di Bessica di Loria. In via Strae sono quindi intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri del comando di Castelfranco, che hanno eseguito i rilievi di rito. Fino a tarda serata i militari dell’Arma hanno proceduto con gli accertamenti del caso tentando di ricostruire l’esatta dinamica della fuoriuscita autonoma. Da capire se sia stata l’alta velocità ad incidere sulla perdita di controllo del mezzo o altro.