Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO - Intervista alla docente Irene Tessarin

EDUCARE ATTRAVERSO LE RELAZIONI PERSONALI

A Povegliano il progetto del Centro studi Podresca


POVEGLIANO - Lo sviluppo della capacità di relazione con gli altri come cardine per una "nuova" educazione. E' questo il principio alla base della filosofia e del metodo promossi dal Centro Studi Podresca, realtà che prende il nome dal borgo in provincia di Udine e che, da anni, è impegnato nella ricerca e nella divulgazione nel campo della formazione.
In sintesi, instaurare e mantenere rapporti stabili e costruttivi diventa il mezzo sia per prevenire i problemi, ma anche per favorire la  corretta crescita e l’emancipazione di bambini e ragazzi.
Questa concezione e le relative applicazioni pratiche saranno al centro del progetto "Costruire relazioni": il primo incontro è in programma sabato, alle 15, a Povegliano, nella scuola primaria "Placido Fabris", di via Masetto. Lezioni e laboratori, a partecipazione gratuita e tenuti da esperti qualificati, con dimostrazioni, esercizi e giochi, saranno rivolti sia a bambini e ragazzi, sia ad insegnanti, educatori professionali, genitori o a chiunque si interessi del tema dell'educazione. Obiettivo: la valorizzazione delle abilità personali di ciascuno. Un approccio - spiegano i promotori - non alternativo, nè tantomeno in contrasto con scuola o famiglia, ma complementare, per creare "gli adulti di domani" Il progetto Costruire Relazioni è realizzato da Auser il Girasole in collaborazione con il Centro Studi Podresca, Csv Treviso, Coperativa Omnia, Avis, Istituto Comprensivo di Villorba e Povegliano e con il patrocinio del Comune di Povegliano.
La ricerca del Centro Studi Podresca applicata nel progetto è stata apprezzata quale buona prassi e presentata a importanti meeting nazionali e internazionali a Bruxelles e alla sede dell’Onu a New York.

Ne abbiamo parlato con Irene Tessarin, una delle docenti del Centro Studi Podresca, in un'intervista nel corso della puntata odierna di Buongiorno Veneto Uno.