Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Interrotta dal Benetton una serie di 26 sconfitte consecutive

I LEONI TORNANO A RUGGIRE E SUONANO I BLUES 13-7

Decisivi due calci di Hayward ed una meta tecnica


TREVISO - Finalmente! I Leoni tornano a ruggire. Il Benetton, dopo 26 sconfitte consecutive e quasi un anno di astinenza, torna a vincere. A Monigo i Leoni, sotto gli occhi del neo coach Krownley, hanno battuto per 13-7 i gallesi del Cardiff.

Si gioca di fronte ad un pubblico sparuto a causa dell'orario (le 13.30), del meteo inclemente e del momento non felice della formazione biancoverde. Al 9' il Benetton va a condurre con un calcio di Hayward dopo una lunga pressione dei biancoverdi. Il 6-0 arriva al 22' sempre con un calcio di Hayward. La squadra gallese, sul finire del primo tempo, va a segno con una meta al 35' di Scully, trasformata da Patchell (6-7). Al 7' del secondo tempo il forcing dei Leoni e le ripetute scorrettezze dei gallesi poorta l'arbitro a decidere per una meta tecnica a favore dei biancoverdi che allungano sul 13-7. Il muro del Benetton riesce a reggere l'urto del Cardiff che disperatamente cerca di ribaltare l'esito del match.

BENETTON-CARDIFF BLUES 13-7 

BENETTON: 15 Jayden Hayward, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Luca Morisi (50' Angelo Esposito), 12 Alberto Sgarbi ( C ), 11 Tommaso Iannone, 10 Sam Christie, 9 Alberto Lucchese (60' Chris Smylie), 8 Dean Budd (50' Marco Barbini), 7 Marco Lazzaroni, 6 Andrea De Marchi, 5 Tom Palmer (72' Jeff Montauriol), 4 Filo Paulo (77' Duncan Naudè), 3 Simone Ferrari (50' Filippo Filippetto), 2 Luca Bigi, 1 Alberto De Marchi (64'Matteo Muccignat) (76' Alberto De Marchi) All. Goosen

CARDIFF:15 Rhys Patchell, 14 Blaine Scully, 13 Cory Allen, 12 Rey Lee-Lo, 11 Dan Fish, 10 Jarrod Evans (60' Aled Summerhill), 9 Tavis Knoyle (53' Tomos Williams), 8 Manoa Vosawai, 7 Ellis Jenkins (c), 6 Josh Navidi (72' Macauley Cook), 5 James Down, 4 Jarrad Hoeata (64' Lou Reed), 3 Salesi Ma'afu (49' Taufa'ao Filise), 2 Kristian Dacey (64' Ethan Lewis), 1 Thomas Davies (64' Bradley Thyer) All. Danny Wilson

ARBITRO: Phillips (Irlanda)

MARCATORI: 8' p. Hayward, 22' p. Hayward, 34' meta Scully tr. Patchell, 47' meta tecnica tr. Hayward.