Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Polo di Piave, i fuggitivi sono stati tutti denunciati

SENZA PATENTE CAUSA INCIDENTE, POI FUGGE

Agenti della polizia locale all'inseguimento di tre indiani


SAN POLO DI PIAVE - Erano in tre, a bordo della Clio grigia, cittadini indiani residenti a Santa Lucia di Piave quando nella giornata di sabato hanno ben pensato di prendere l’auto, nonostante nessuno di loro avesse la patente e recarsi a San Polo di Piave dove, giunti nei pressi del Municipio hanno preso a forte velocità la curva di via Mura, omettendo totalmente di dare la precedenza e andando a scontrarsi frontalmente con una Ford Focus che sopraggiungeva. Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia del corpo intercomunale di polizia locale, alla vista degli agenti il conducente si dava prontamente alla fuga, dando vita ad un inseguimento a piedi per le vie di San Polo di Piave, pochi minuti dopo gli operatori riuscivano ad acciuffare il fuggitivo. Nel mentre sul posto giungevano altre due pattuglie partite dal comando di Cimadolmo, effettuati i rilievi i tre cittadini stranieri sono stati accompagnati in caserma per gli adempimenti del caso.