Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Piazza dei Signori al buio dalle 18 e trasporti gratuiti dalle 19 alle 20

BUS GRATIS E LAMPIONI SPENTI PER "M'ILLUMINO DI MENO"

Venerdì a Treviso le iniziative per il risparmio energetico


TREVISO - Anche quest’anno il Comune di Treviso ha aderito all’iniziativa denominata “M’illumino di meno”, campagna di sensibilizzazione sulla razionalizzazione dei consumi energetici e la mobilità sostenibile, giunta alla dodicesima edizione ed ideata da Caterpillar, storico programma di Radio 2 RAI.
In particolare, per il 19 febbraio a Treviso, il Comune ha concesso il patrocinio alla “marcia per M’illumino di meno”, organizzata da EnergoClub con il supporto delle Associazioni e Comitati ambientalisti trevigiani e aperta alla cittadinanza. Per tutti i partecipanti, dotati di torce e faretti al led, il ritrovo è previsto alle 17:30 in Piazzetta del Battistero, per poi avviarsi, partendo alle 17:45, lungo il Calmaggiore, verso in Piazza dei Signori arrivandovi poco prima delle 18:00.
Dalle 18 alle 19 verrà spenta l’illuminazione pubblica di Piazza dei Signori e delle facciate di Palazzo dei Trecento e della Prefettura.
La campagna 2016 mette l'accento anche sul tema della mobilità sostenibile. In questo senso rientra l'adesione di Mom - Mobilità di Marca, l'azienda unica del trasporto pubblico locale: venerdì, infatti,  dalle 19 alle 20, gli autobus delle linee urbane di Treviso e dei comuni vicini sarà  gratuito.
“Un'iniziativa che vuole, non solo in maniera simbolica ma anche concreta – spiega il presidente di Mom, Giulio Sartor - promuovere la mobilità alternativa all’auto. Un cambio di mentalità che ci coinvolge tutti e che si può attuare solo modificando i nostri comportamenti. Per esempio rinunciando all’auto per i brevi spostamenti in città, ma anche utilizzando la bicicletta, per esempio grazie alle tante postazioni di bike sharing che Mobilità di Marca, il collaborazione con il Comune di Treviso, ha contribuito ad installare in tante zone della città”.
Non va dimenticato inoltre l’impegno dell’azienda del trasporto pubblico locale a rendere i bus pubblici dei mezzi davvero più ecologici: il parco urbano a Treviso ha già 32 mezzi su 55 circolanti a metano (oltre il 66% della flotta) e 13 bus Euro 6 di nuova generazione (con emissioni di CO2 inferiori al metano), che diventeranno 17 entro l’anno in corso. E’ allo studio inoltre l’introduzione di mezzi elettrici in città.