Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/178: LIGNANO OPEN, IL 6░ APPUNTAMENTO DELL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Primo l'austriaco Markus Habeler con 200 colpi, 16 sotto Par


LIGNANO - È tornata al Golf Club Lignano questo importante appuntamento. Anticipato mercoledì 19 luglio da una speciale Pro Am, ha preso il via in grande stile sul tracciato friulano, il Lignano Open, sesto torneo dell’Italian Pro Tour 2017; fa parte del circuito di gare...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Oderzo, Colladon: "Massima severitÓ nei suoi confronti"

GUIDA CON IL CELLULARE, AUTISTA MOM NELLA BUFERA

Incastrato dal filmato girato da un passeggero sul pullman


ODERZO - Una mano sul volante e una che tiene il cellulare all'orecchio per telefonare. Un video di tre minuti, girato da un passeggero con il suo smartphone e trasmesso ieri sera da Antenna Tre nordest, incastra il comportamento scorretto di un autista della Mom. A denunciare il fatto è stato un giovane passeggero, Andrea Da Re, che ha immortalato l'episodio qualche giorno fa mentre si trovava a bordo della linea 141, la Oderzo-Conegliano. Il video non lascia molto spazio ad interpretazioni o equivoci.
L'autista guida e parla al suo cellulare, ininterrottamente, fino a quando il pullman giunge presso l'autostazione di Oderzo. La telefonata (dai toni informali, per non dire scurrili e poco eleganti, quasi certamente non “di lavoro”) prosegue, racconterà Da Re, anche quando i passeggeri sono già scesi dal mezzo, certamente sollevati che quella corsa fosse finalmente finita.
La guida dell'autista infatti, chiaramente distratta dall'uso del cellulare, era a dir poco nervosa con frenate violente e improvvise e scatti violenti e bruschi. “Chi era a bordo della corriera -sostiene Andrea Da Re- si è lamentato con l'autista, protestando contro questa condotta ma nessuno poi ha fatto nulla”. Si tratta dell'ennesimo episodio simile nella nostra provincia ma anche la gogna pubblica contro questo malcostume non è servita a molto.

Ai nostri microfoni la reazione del direttore generale di Mom, Giacomo Colladon.