Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Oderzo, Colladon: "Massima severitą nei suoi confronti"

GUIDA CON IL CELLULARE, AUTISTA MOM NELLA BUFERA

Incastrato dal filmato girato da un passeggero sul pullman


ODERZO - Una mano sul volante e una che tiene il cellulare all'orecchio per telefonare. Un video di tre minuti, girato da un passeggero con il suo smartphone e trasmesso ieri sera da Antenna Tre nordest, incastra il comportamento scorretto di un autista della Mom. A denunciare il fatto è stato un giovane passeggero, Andrea Da Re, che ha immortalato l'episodio qualche giorno fa mentre si trovava a bordo della linea 141, la Oderzo-Conegliano. Il video non lascia molto spazio ad interpretazioni o equivoci.
L'autista guida e parla al suo cellulare, ininterrottamente, fino a quando il pullman giunge presso l'autostazione di Oderzo. La telefonata (dai toni informali, per non dire scurrili e poco eleganti, quasi certamente non “di lavoro”) prosegue, racconterà Da Re, anche quando i passeggeri sono già scesi dal mezzo, certamente sollevati che quella corsa fosse finalmente finita.
La guida dell'autista infatti, chiaramente distratta dall'uso del cellulare, era a dir poco nervosa con frenate violente e improvvise e scatti violenti e bruschi. “Chi era a bordo della corriera -sostiene Andrea Da Re- si è lamentato con l'autista, protestando contro questa condotta ma nessuno poi ha fatto nulla”. Si tratta dell'ennesimo episodio simile nella nostra provincia ma anche la gogna pubblica contro questo malcostume non è servita a molto.

Ai nostri microfoni la reazione del direttore generale di Mom, Giacomo Colladon.