Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Oderzo, Colladon: "Massima severitą nei suoi confronti"

GUIDA CON IL CELLULARE, AUTISTA MOM NELLA BUFERA

Incastrato dal filmato girato da un passeggero sul pullman


ODERZO - Una mano sul volante e una che tiene il cellulare all'orecchio per telefonare. Un video di tre minuti, girato da un passeggero con il suo smartphone e trasmesso ieri sera da Antenna Tre nordest, incastra il comportamento scorretto di un autista della Mom. A denunciare il fatto è stato un giovane passeggero, Andrea Da Re, che ha immortalato l'episodio qualche giorno fa mentre si trovava a bordo della linea 141, la Oderzo-Conegliano. Il video non lascia molto spazio ad interpretazioni o equivoci.
L'autista guida e parla al suo cellulare, ininterrottamente, fino a quando il pullman giunge presso l'autostazione di Oderzo. La telefonata (dai toni informali, per non dire scurrili e poco eleganti, quasi certamente non “di lavoro”) prosegue, racconterà Da Re, anche quando i passeggeri sono già scesi dal mezzo, certamente sollevati che quella corsa fosse finalmente finita.
La guida dell'autista infatti, chiaramente distratta dall'uso del cellulare, era a dir poco nervosa con frenate violente e improvvise e scatti violenti e bruschi. “Chi era a bordo della corriera -sostiene Andrea Da Re- si è lamentato con l'autista, protestando contro questa condotta ma nessuno poi ha fatto nulla”. Si tratta dell'ennesimo episodio simile nella nostra provincia ma anche la gogna pubblica contro questo malcostume non è servita a molto.

Ai nostri microfoni la reazione del direttore generale di Mom, Giacomo Colladon.