Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, l'incidente lunedì sera, l'anziano si difende: "Ero sconvolto"

INVESTE ANZIANA E FUGGE: IL PIRATA SI CONSEGNA

Una 68enne ferita, denunciato un 78enne di Spresiano


VILLORBA - Si è presentato spontaneamente in caserma a Villorba, verso le 14 di ieri, per prendersi le sue responsabilità sull'incidente avvenuto in via Solferino, a Carità di Villorba, lunedì sera. Il “pirata” che con la sua auto aveva travolto e ferito in modo grave Maria Donatella Dentico, 68 anni, è un 78enne di Spresiano che è stato ora denunciato per omissione di soccorso.
La donna si trova ancora ricoverata in prognosi riservata, presso il reparto di terapia intensiva dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso: stando ai primi riscontri clinici, non sarebbe più in pericolo di vita ma i medici restano prudenti e scioglieranno ogni riserva nelle prossime ore.
L'incidente era avvenuto attorno alle 20 mentre nella zona, come in buona parte della Marca, stava piovendo copiosamente. La donna stava percorrendo a piedi via Solferino quando alle sue spalle è piombata un'auto, dal colore grigio metallizzato, che l'ha travolta, scaraventandola sull'asfalto. L'anziano del veicolo non si è però fermato a soccorrerla: ha tirato dritto, lasciando l'anziana sull'asfalto, ferita.
A soccorrerla sono stati altri automobilisti che stavano sopraggiungendo. Sul posto sono immediatamente giunti i medici del Suem118 che hanno trasportato al Ca' Foncello la 68enne ed una pattuglia dei carabinieri di Villorba per i rilievi di legge.
La 68enne, ferita e sotto shock, non aveva saputo fornire indicazioni utili: ricordava solamente il colore di quell'auto che l'ha investita ed è poi fuggita. Inutile si era purtroppo rivelata anche la visione delle telecamere di videosorveglianza della zona, a causa del maltempo che stava imperversando lunedì sera. L'anziano ha raccontato ai carabinieri di essersi fermato subito dopo l'incidente e di aver atteso che giungesse l'ambulanza; poi aveva deciso di allontanarsi perchè sconvolto per l'accaduto.