Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, l'incidente lunedì sera, l'anziano si difende: "Ero sconvolto"

INVESTE ANZIANA E FUGGE: IL PIRATA SI CONSEGNA

Una 68enne ferita, denunciato un 78enne di Spresiano


VILLORBA - Si è presentato spontaneamente in caserma a Villorba, verso le 14 di ieri, per prendersi le sue responsabilità sull'incidente avvenuto in via Solferino, a Carità di Villorba, lunedì sera. Il “pirata” che con la sua auto aveva travolto e ferito in modo grave Maria Donatella Dentico, 68 anni, è un 78enne di Spresiano che è stato ora denunciato per omissione di soccorso.
La donna si trova ancora ricoverata in prognosi riservata, presso il reparto di terapia intensiva dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso: stando ai primi riscontri clinici, non sarebbe più in pericolo di vita ma i medici restano prudenti e scioglieranno ogni riserva nelle prossime ore.
L'incidente era avvenuto attorno alle 20 mentre nella zona, come in buona parte della Marca, stava piovendo copiosamente. La donna stava percorrendo a piedi via Solferino quando alle sue spalle è piombata un'auto, dal colore grigio metallizzato, che l'ha travolta, scaraventandola sull'asfalto. L'anziano del veicolo non si è però fermato a soccorrerla: ha tirato dritto, lasciando l'anziana sull'asfalto, ferita.
A soccorrerla sono stati altri automobilisti che stavano sopraggiungendo. Sul posto sono immediatamente giunti i medici del Suem118 che hanno trasportato al Ca' Foncello la 68enne ed una pattuglia dei carabinieri di Villorba per i rilievi di legge.
La 68enne, ferita e sotto shock, non aveva saputo fornire indicazioni utili: ricordava solamente il colore di quell'auto che l'ha investita ed è poi fuggita. Inutile si era purtroppo rivelata anche la visione delle telecamere di videosorveglianza della zona, a causa del maltempo che stava imperversando lunedì sera. L'anziano ha raccontato ai carabinieri di essersi fermato subito dopo l'incidente e di aver atteso che giungesse l'ambulanza; poi aveva deciso di allontanarsi perchè sconvolto per l'accaduto.