Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Appello a non sprecare del presidente di Ats, Marco Fighera

EMERGENZA ACQUA RIENTRATA, MA FALDE ANCORA SCARICHE

Serve altra pioggia o il rischio si ripresenterà in estate


TREVISO - Nelle scorse settimane, la Marca, come gran parte del Nord Italia, ha vissuto una siccità record, con scarsissime o nulle precipitazioni tra novembre e gennaio. Tanto che si è ipotizzato un razionamento dell'acqua potabile. A lanciare l'allarme Ats, la società che gestisce la rete idrica in 53 comuni di Trevigiano, Bellunese e Vicentino. Poi finalmente è arrivata la pioggia e l'emergenza è rientrata. Anche se non può dirsi ancora superata. Soprattutto in certe zone, ad esempio, la Pedemontana ci vorranno ancora giorni di pioggia per ricaricaricare le falde. E se ciò non avverrà la situazione di rischio potrebbe ripresentarsi con il ritorno dell'estate.

Abbiamo fatto il punto della situazione con il presidente di Ats, Marco Fighera, intervistato nel corso di Buongiorno Veneto Uno.