Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

In programma anche due quintetti, l'intervista al curatore Nicola Bortolanza

A CA' DEI RICCHI TORNA "TRACCE DI JAZZ"

Giovedì 25 febbraio il duo Bearzatti (sax) Casagrande (chitarra)


TREVISO - Dopo il successo delle prime due edizioni, torna “Tracce di Jazz” l'evento curato dal musicista Nicola Bortolanza e ospitato nella sede dell'associazione culturale Tra, Treviso Ricerca Arte a palazzo Ca' dei Ricchi a Treviso.

A inaugurare la rassegna, giovedì 25 febbraio, il duo composto da Francesco Bearzatti (sax, clarinetto) e Federico Casagrande (chitarra) due talenti che lavorano più all'estero che in Italia (Bearzatti risiede ad Amsterdam, Casagrande a Parigi), ma che rientreranno appositamente per questa data. I due musicisti iniziano a collaborare nel 2007 su composizioni scritte da Francesco Bearzatti “che raccontano incontri, innamoramenti, abbandoni, fantasie, momenti della mia vita.” - afferma il musicista - “Per fare ciò ho voluto al mio fianco un giovane musicista dal talento immenso e dallostile molto personale, capace di volare alto e lontano come solo i grandi artisti sanno fare.".


La rassegna prosegue giovedì 31 marzo con “The Silver Messengers”, un omaggio a Horace Silver, uno dei padri dell'hard bop e soul jazz, proposto dalla formazione a 5 elementi capitanata da due storici musicisti vicentini: Gianluca Carollo alla tromba e filicorno ed Ettore Martin al sax tenore e che vede Giuliano Pastore al pianoforte, Beppe Pilotto al contrabbasso e Marco Carlesso alla batteria. La formazione nasce come laboratorio di studio e approfondimento che ha riunito un gruppo di amici, musicisti professionisti, appassionati alla musica ricercata di Horace Silver, che dunque verrà proposta con un approccio “filologico”.

Giovedì 21 aprile spazio a un'altra formazione allargata a 5: a chiudere la rassegna sarà il sound energico che guarda al jazz di fine anni '50, metà anni '70 del Fat Jazz Quartet feat. Maurizio Scomparin. Il quartetto composto da Alessandro Alba, alto sax, Samuele Stefanoni, pianoforte, Nicola Barbon, contrabbasso, Francesco Franzoi, batteria, a cui si aggiunge la tromba di Maurizio Scomparin porterà un repertorio vario di brani originali e di standard riarrangiati.

I concerti hanno inizio alle 20.45
Ingresso 8 €, Soci Tra 5€

Posti limitati, si consiglia la prenotazione
TRA Treviso Ricerca Arte
Ca' dei Ricchi
Via Barberia n.25, 31100 Treviso

segreteria@trevisoricercaarte.org
www.trevisoricercaarte.org