Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Valdobbiadene, residente chiama il 112: "Ci sono movimenti sospetti"

ABITAZIONE SVALIGIATA, LADRO SUBITO ARRESTATO

Ai domiciliari un 61enne di Crocetta, intervento dei carabinieri


VALDOBBIADENE - E' stato sorpreso e arrestato dai carabinieri della stazione di Valdobbiadene dopo un furto messo a segno a Segusino, in viale Italia. A finire in manette un 61enne, pregiudicato e disoccupato, originario di Crocetta del Montello. L'episodio è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì quando al 112 è giunta una telefonata di un residente che segnalava dei movimenti sospetti nei pressi di un’abitazione. Sul posto sono giunte due pattuglie della stazione di Valdobbiadene che hanno subito intercettato un’auto che stava uscendo dal vialetto dell’abitazione.
Dopo aver ordinato l’alt al 61enne, i militari hanno ritrovato all’interno del veicolo vari arnesi da scasso e tutta la refurtiva (capi di abbigliamento, suppellettili ed argenteria per un valore complessivo di circa 2000 euro). Tutto il materiale rubato e gli arnesi da scasso sono stati sottoposti a sequestro e l'uomo è stato arrestato. Attualmente il 61enne si trova ai domiciliari in attesa di comparire di fronte al giudice.