Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Sabato 20 concerto per chitarra a cinque ordini e vihuela

MUSICA ANTICA: IL LIUTISTA XAVIER DIAZ-LATORRE AGLI SPAZI BOMBEN

In programma musiche del Rinascimento e Barocco spagnolo


TREVISO - La stagione di musica antica promossa dalla Fondazione Benetton e da almamusica433 propone sabato 20 febbraio alle ore 21 il concerto "Sones de Palacio y Danças de Rasgueado" di Xavier Díaz-Latorre. Tra i più apprezzati liutisti del panorama internazionale, l’artista spagnolo presenterà agli spazi Bomben di Treviso un programma interamente dedicato al repertorio di due strumenti unici, la chitarra a cinque ordini e la vihuela.

Secondo appuntamento della rassegna L’arte di tener fantasia. Concerti per El Greco, il concerto vedrà l’esecuzione di pagine del tardo Rinascimento e del primo Barocco spagnolo, cuore del celebrato Siglo de Oro e dei suoi autori più importanti. A partire dal compositore aragonese Gaspar Sanz che nel 1674 dà alle stampe una raccolta di musiche per chitarra con pagine provenienti da mondi musicali diversi, dai pezzi originali alle variazioni sui temi famosi allora, per arrivare alle riarmonizzazioni di brani da danza antica. Da vero pioniere, anche perché non tutti gli stampatori disponevano allora dei mezzi per la stampa di musica chitarristica, Sanz allega alla raccolta anche informazioni sul repertorio e le tecniche di esecuzione. Xavier Díaz-Latorre, che con l’album Sones de Palacio y Danças de Rasgueado ha vinto il Diapason d'Or, presenterà anche autori contemporanei a Sanz che hanno composto per la vihuela, lo strumento a corde più diffuso negli stati più elevati della società, tanto da essere considerato instrumento docto.

Al termine del concerto un brindisi attenderà il pubblico che potrà incontrare l’artista e degustare le produzioni del Consorzio di tutela del Prosecco DOC.
Realizzata con il patrocinio della Città di Treviso e della Regione Veneto, la rassegna Musica antica in casa Cozzi proseguirà sabato 19 marzo con l’esibizione dell’ensemble vocale e strumentale Anonima Frottolisti, mentre sabato 9 aprile la Chiesa di San Francesco ospiterà Odhecaton, il più premiato gruppo vocale italiano di musica antica.
Xavier Díaz-Latorre sarà impegnato anche nel corso di alto perfezionamento di liuto che si svolgerà il 20 e 21 febbraio a casa Luisa e Gaetano Cozzi a Zero Branco (Treviso). Studenti di conservatori e di scuole specializzate avranno l’opportunità di confrontarsi e di lavorare a fianco a un maestro riconosciuto in questo repertorio.

Biglietto concerto: intero 15 euro, ridotto 10 euro. Il biglietto del concerto dà diritto all’ingresso omaggio alla mostra El Greco in Italia. Metamorfosi di un genio a Ca’ dei Carraresi.
Prevendita: spazi Bomben, Treviso, dal lunedì al venerdì ore 9-13 e 14-18; Ufficio iat in Piazza Borsa, lunedì ore 10-12, da martedì a domenica ore 10-16

Informazioni: Fondazione Benetton Studi Ricerche, tel. 0422.5121, fbsr@fbsr.it, www.fbsr.it
almamusica433, tel. 334.3429025, info@almamusica433.it