Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 15 biancocelesti a Cornuda per rifarsi dall'ultima sconfitta

IL TREVISO RIPRENDE LA CACCIA ALLA VIGONTINA

Ottoni: "Bisogna reagire subito", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Il Treviso vuole ripartire: sconfitto inopinatamente dall'Union Pro, oggi alle 15 sarà di scena a Cornuda contro il CornudaCrocetta per riprendere la caccia alla Vigontina. Dice il mister Claudio Ottoni: "Ogni partita ha una storia a sé. Basta vedere cosa è successo domenica: all'andata abbiamo vinto 6-1. Con il Cornuda Crocetta eravamo in svantaggio di due gol, successivamente siamo riusciti a recuperare e pareggiare. Noi però non dobbiamo sottovalutare nessun avversario. Domenica dopo il vantaggio invece di aspettare e ricompattarci, ci siamo disuniti e abbiamo preso dei goal in contropiede. Chiedo ai ragazzi di avere la forza di reagire ancora una volta, ma sono fiducioso e sereno perché in settimana ho visto una squadra unita e motivata."

TREVISO (4-4-2): Schincariol; Sagui, Giovannini, Bellotto, Furlan; Biondo, Mastellotto, Casella, Granati; Zanardo, Cattelan. All. Ottoni.