Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 15 biancocelesti a Cornuda per rifarsi dall'ultima sconfitta

IL TREVISO RIPRENDE LA CACCIA ALLA VIGONTINA

Ottoni: "Bisogna reagire subito", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Il Treviso vuole ripartire: sconfitto inopinatamente dall'Union Pro, oggi alle 15 sarà di scena a Cornuda contro il CornudaCrocetta per riprendere la caccia alla Vigontina. Dice il mister Claudio Ottoni: "Ogni partita ha una storia a sé. Basta vedere cosa è successo domenica: all'andata abbiamo vinto 6-1. Con il Cornuda Crocetta eravamo in svantaggio di due gol, successivamente siamo riusciti a recuperare e pareggiare. Noi però non dobbiamo sottovalutare nessun avversario. Domenica dopo il vantaggio invece di aspettare e ricompattarci, ci siamo disuniti e abbiamo preso dei goal in contropiede. Chiedo ai ragazzi di avere la forza di reagire ancora una volta, ma sono fiducioso e sereno perché in settimana ho visto una squadra unita e motivata."

TREVISO (4-4-2): Schincariol; Sagui, Giovannini, Bellotto, Furlan; Biondo, Mastellotto, Casella, Granati; Zanardo, Cattelan. All. Ottoni.