Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La "partita delle partite" va ai ragazzi di coach Pillastrini

BOLGIA AL PALAVERDE: TVB BATTE LA FORTITUDO 62-55

La De' Longhi riconquista il primato solitario



TREVISO
- A distanza di sette anni dall'ultima delle sfide che hanno segnato la storia della pallacanestro italiana, il Palaverde (tutto esaurito, 5344 i biglietti venduti) torna a essere teatro della "partita delle partite", ovvero quella tra Treviso e Bologna che ora si chiamano De' Longhi ed Eternedile. Allora finì con la vittoria di Treviso per 3 punti, stavolta i punti di vantaggio sono 7. Nella bolgia del palazzetto di Villorba i ragazzi di coach Pillastrini sono sempre stati in vantaggio, arrivando anche + 14. All'inizio dell'ultimo quarto però Bologna riesce a portarsi sul 51-51, sbagliando più volte il canestro del sorpasso. Alla sirena la De' Longhi però fa valere la sua maggior caratura e vince 62-55, confermandosi capolista.

De’ Longhi Treviso: Abbott 6 (1/4, 1/6), Moretti 8 (1/1, 1/3), De Zardo ne, Malbasa 2, Fabi 5 (1/7, 1/3), Busetto ne, Spessotto ne, Fantinelli 2 (1/3, 0/1), Powell 16 (8/11, 0/1), Rinaldi 7 (2/5), Negri 4 (2/2, 0/3), Ancellotti 12 (6/8, 0/1). All: Pillastrini

Eternedile Bologna: Daniel 10 (4/8, 0/2), Rovatti ne, Quaglia, Candi 2 (0/1, 0/6), Campogrande ne, Montano 4 (0/4, 0/7), Sorrentino 3 (0/3, 1/1), Raucci 4 (2/3, 0/1), Carraretto 8 (0/2, 2/5), Amoroso 13 (2/4, 3/6), Flowers 6 (3/5, 0/4), Italiano 5 (0/1, 1/4). All: Boniciolli

Arbitri: Ciaglia, Borgo e Dionisi

Note: Spettatori 5.344; Tiri da due: Treviso 22/41, Bologna 11/31; Tiri da tre: Treviso 3/18, Bologna 7/36; Tiri liberi: Treviso 9/14 , Bologna 12/17; Rimbalzi: Treviso 10+38 (Ancellotti 4+9), Bologna 13+25 (Daniel 2+7); Assist: Treviso 22 (Fantinelli 8), Bologna 13 (Amoroso 4); Palle perse: Treviso 13 (Moretti e Fantinelli 3), Bologna 7 (Tutti giocatori con 1); Palle recuperate: Treviso 2 (Fantinelli 2), Bologna 8 (Daniel e Candi 2); Usciti per 5 falli: nessuno

 


PRIMO QUARTO: Parte bene la squadra di coach Pillastrini: dopo una serie di errori da entrambe le parti, Powell raccoglie un passaggio dietro la schiena di Fabi e mette il primo canestro. Bologna pareggia, e la mette sul piano fisico: già due falli dopo due minuti. Sul 4-2, secondo fallo anche per Treviso e tiri liberi per Bologna: 4-4. A metà del primo quarto, Bologna con tre liberi (2 su 3) si porta sull'8-8. Break della TVB con una schiacciata di Powell dopo un libero di Moretti: 11-8. Bologna è sempre aggressiva e continua a fare falli: Rinaldi ne mette uno e Treviso va sul 14-10. Si passa da una lunetta all'altra e il pubblico fischia i bolognesi: 18-14. La prima frazione si chiude sul 20-17. 

SECONDO QUARTO: Treviso indemoniata al ritorno sul parquet: è subito 24-17, ma Bologna non molla e accorcia 24-19. Powell mette il piede sulla linea, la sua bomba vale solo due punti (26-19) e Bologna chiama timeout. Bomba di Moretti per il massimo vantaggio Treviso, 29-19, e in contropiede Negri mette il canestro del +12. Il Palaverde è una bolgia e Bologna ha accusato il colpo. A differenza della prima frazione, il primo fallo arriva dopo 5'25' giocati, lo commette Treviso sul 33-21. Malbasa dalla lunetta per il massimo vantaggio, 35-21. Da -14 Bologna si porta a -8 grazie a due bombe, ma Ty Abbott risponde con un'altra tripla: 40-29. Si va all'intervallo lungo con una bomba di Amoroso: 40-32. 

TERZO QUARTO: Il secondo tempo si apre con una bomba sbagliata di Amoroso e un'altra di Abbott: il primo canestro è per Bologna, 40-34, ma Fabi risponde con una tripla, 43-34. Bologna continua a spingere e si porta sul -5, 43-38, ma Powell ristabilisce le distanze con 4 punti in venti secondi, 47-38. Break degli ospiti, che tornano sotto sul 47-41, ma non riescono a tirare entro i 24 secondi: palla alla De' Longhi con Bologna che chiede il time out. Al rientro ancora Abbott allunga, 49-41. Bomba di Italiano per il meno 5 di Bologna, Abbott prova anche lui la tripla ma è corta. E così Carraretto piazza la tripla del -2, 49-47: tutto da rifare per Treviso. Per tre volte Bologna sbaglia il canestro del pareggio (o del sorpasso), ma Negri perde palla non riuscendo a tirare nei 24 secondi consentiti. Bologna sbaglia l'attacco, e Ancellotti finalmente allunga portando il punteggio sulla sirena sul 51-47. 

ULTIMO QUARTO: Raucci accorcia subito le distanza per Bologna al rientro in campo, 51-49. Fabi va a prendersi il fallo: dalla rimessa ancora Fabi prova a metterla ma sbaglia. Bologna sbaglia l'attacco, Negri perde palla e ancora Raucci mette il pallone del pareggio: 51-51. Negri sbaglia la bomba ma gli ospiti non ne approfittano: Moretti sul cambio di fronte sblocca il punteggio e porta Treviso a +2. Italiano sbaglia due liberi per Bologna e si resta sul 53-51. Difficile segnare per entrambe le squadre: 42 i rimbalzi di Treviso, 34 quelli di Bologna. Dalla lunetta, a 3'14'' dalla sirena, Daniel ne mette solo uno: 55-52. Fantinelli, arresto e tiro, mette i suoi primi due punti: 57-52. Montano sbaglia la tripla ma Treviso non approfitta tirando malissimo due triple con Abbott e Fabi. Contropiede di Fabi, passa a Powell che mette dentro subendo anche fallo: 59-52 e possibilità per il +8, ma il libero non va. Carraretto mette la bomba del -4 per Bologna, 59-55. Rinaldi sbaglia il canestro del +6 e il pallone va a Bologna. Montano sbaglia la tripla, la De' Longhi perde palla e Montano sbaglia ancora. Fallo: a 7'' dalla sirena in lunetta ci va Abbott. Uno su due: 60-55. C'è spazio anche per l'ultimo canestro dei padroni di casa. E' finita!!!

Gli altri risultati:

Proger Chieti-Energy Roseto             81-83
Betulline Jesi-Dinamica MN                 70-69
Remer Treviglio-Tezenis VR               74-62
OraSì Ravenna-Europromotion Leg.    69-62
Bondi Ferrara-Alma Trieste                74-83
Bawer Matera-Recanati                      62-91
Centr.Latte BS-A.Costa Imola            66-59

La classifica:
            
De'Longhi TV     34   RemerTreviglio    24
Centr.Latte BS   32   Alma Trieste       24
Dinamica MN      32   Bondi Ferrara      22
A.Costa Imola    30   Proger Chieti       18
MecEnergy Ros. 30   Betulline Jesi        16
Tezenis VR        26   EuropromotionL. 14
OraSì Ravenna   26   Recanati             10
Eternedile BO   24   Bawer Matera        6