Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, multe per oltre 25mila euro, gravi irregolaritÓ

CIBI MAL CONSERVATI E SENZA ETICHETTE, BLITZ DI POLIZIA LOCALE E NAS

Nel mirino quattro negozi di Piazza Giustinian Recanati


TREVISO - Nella mattinata odierna si è svolto un controllo congiunto tra alcune pattuglie della Polizia Locale, coordinate direttamente sul campo dal Comandante Ing. Manfredonia ed il gruppo NAS dei Carabinieri di Treviso. Obiettivo del controllo, operato a seguito di molteplici segnalazioni di cittadini, sono stati quattro esercizi commerciali dell’area di Piazza Giustinian Recanati. Controllati, in particolare, un phone center, un negozio di macelleria ed uno misto alimentare/non alimentare. Sono state oltre una ventina le violazioni accertate, per un importo complessivo non inferiore a 25mila € : una decina di queste elevate a fronte di violazioni in materia di etichettatura e conservazione degli alimenti ed altrettante di carattere amministrativo. Tra queste ultime, l'esercizio abusivo della rivendita di prodotti non alimentari a carico di un negozio alimentare. Nei confronti di uno degli esercizi commerciali, è stato elevato anche un verbale per occupazione abusiva di suolo pubblico. Nel corso del controllo sono emerse altresì gravi irregolarità di carattere fiscale per le quali seguiranno segnalazioni alle apposite autorità competenti (Guardia Di Finanza e Camera di Commercio).