Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, multe per oltre 25mila euro, gravi irregolarità

CIBI MAL CONSERVATI E SENZA ETICHETTE, BLITZ DI POLIZIA LOCALE E NAS

Nel mirino quattro negozi di Piazza Giustinian Recanati


TREVISO - Nella mattinata odierna si è svolto un controllo congiunto tra alcune pattuglie della Polizia Locale, coordinate direttamente sul campo dal Comandante Ing. Manfredonia ed il gruppo NAS dei Carabinieri di Treviso. Obiettivo del controllo, operato a seguito di molteplici segnalazioni di cittadini, sono stati quattro esercizi commerciali dell’area di Piazza Giustinian Recanati. Controllati, in particolare, un phone center, un negozio di macelleria ed uno misto alimentare/non alimentare. Sono state oltre una ventina le violazioni accertate, per un importo complessivo non inferiore a 25mila € : una decina di queste elevate a fronte di violazioni in materia di etichettatura e conservazione degli alimenti ed altrettante di carattere amministrativo. Tra queste ultime, l'esercizio abusivo della rivendita di prodotti non alimentari a carico di un negozio alimentare. Nei confronti di uno degli esercizi commerciali, è stato elevato anche un verbale per occupazione abusiva di suolo pubblico. Nel corso del controllo sono emerse altresì gravi irregolarità di carattere fiscale per le quali seguiranno segnalazioni alle apposite autorità competenti (Guardia Di Finanza e Camera di Commercio).