Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il giallo del denaro dell'associazione "Piave", spariti 13mila euro

SABATO A CORNUDA L'ADDIO A IVAN BOLZONELLO

Le esequie si svolgeranno alle 9 presso la chiesa arcipretale


CORNUDA - Saranno celebrati sabato prossimo, alle ore 9, presso la chiesa arcipretale di Cornuda, i funerali di Ivan Bolzonello, il 46enne di Nogarè che si è tolto la vita mertedì sera in piazza Marconi, sparandosi un colpo di pistola nei pressi del monumento ai caduti della battaglia di El Alamein, da lui stesso fortemente voluto come presidente dell'associazione paracadutisti “Piave”. Attorno alla morte del 46enne, di professione elettricista, si è creato un vero e proprio giallo. A spingerlo al gesto estremo si sospetta fosse la difficile situazione economica della sua ditta, la Bma. I famigliari negano questa eventualità ma l'uomo, hanno ricostruito i carabinieri, aveva denunciato alcuni giorni fa di aver perso una somma di 13mila euro, denaro di proprietà dell'associazione “Piave”. Proprio la sera in cui si è tolto la vita Ivan Bolzonello avrebbe dovuto riunirsi con alcuni suoi ex commilitoni, a Pederobba. A quell'incontro l'elettricista non si è però presentato: aveva già deciso di uccidersi con un colpo di pistola alla bocca.