Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/167: SU IL SIPARIO SULL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Enrico Di Nitto si aggiudica il 78░ Open Nazionale


CERVIA - Si è alzato il sipario sull’Italian Pro Tour 2017, il circuito di gare nazionali e internazionali che, per dirla con le parole del Presidente FIG “riveste da anni un ruolo decisivo per accrescere la competitività dei nostri giocatori, ed è linfa vitale per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, con una scala avevano raggiunto il primo piano

ASSALTO ALLA CASSAFORTE DI GOPPION: IL COLPO SFUMA

Ladri costretti a scappare, allarme scattato poco dopo l'una


PREGANZIOL - Tentativo di furto andato a vuoto quello che ignoti hanno cercato di mettere a segno preso la sede dell'azienda “Goppion caffè” lungo il Terraglio, a Frescada di Preganziol. Ignoti, utilizzando una scala, si sono arrampicati fino al primo piano dello stabile: qui hanno scassinato una finestra e sono penetrati negli uffici, facendo scattare l'allarme, verso l'una di notte. I malviventi sono stati così costretti alla fuga; nell'arco di pochi minuti infatti sono giunti sul posto sia le guardie giurate che i carabinieri che hanno svolto i rilievi del caso. Lasciate sul pavimento dai malviventi varie tracce di fango. I ladri puntavano con ogni probabilità alla cassaforte presente in ufficio ma il colpo è fortunatamente sfumato.