Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, furto al Pam di via Zorzetto, denunciato un 50enne

BLITZ ANTIDROGA DI TRIXIE: FUGGI FUGGI GENERALE

Il cane della polizia locale colpisce ancora, un segnalato


TREVISO - Sono numerose le dosi di stupefacente sequestrate ieri, in alcune zone di Treviso, dagli agenti della polizia locale grazie al cane antidroga Trixie. I vigili hanno infatti percorso Piazza Borsa, Via Zorzetto, Giardini di S. Andrea nonché Riviera S. Margherita, Piazza Giustinian Recanati e Via Orioli in un’attività finalizzata alla prevenzione ed al contrasto dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Sono state ritrovate in quell’area numerosi dosi di hashish a terra segno che, alla vista degli agenti e del cane, numerosi consumatori intimoriti, si sono liberati della droga che avevano in tasca. Un ventiquattrenne di cittadinanza ivoriana, già noto alle forze dell'ordine, è stato sorpreso nuovamente in Riviera Santa Margherita con addosso alcune dosi di hashish. Per lui scatterà segnalazione alla Prefettura per la detenzione di sostanze stupefacenti.
Proprio nel corso di questi accertamenti, un’altra pattuglia della polizia locale in servizio di vigilanza delle aree limitrofe di via Zorzetto è stata richiamata dal personale del supermercato Pam per identificare un uomo che stava compiendo un furto di alimentari.
Alla vista dei vigili il ladro, cinquantenne italiano con numerosi precedenti penali alle spalle, ha tentato di fuggire, divincolandosi violentemente dalla presa degli agenti. L'uomo, stando agli accertamenti, stava violando un ordine del Questore, in quanto si trovava nel territorio di Treviso nonostante gliene fosse stato interdetto il ritorno per il “foglio di via”. "L'attenzione da parte dell'amministrazione su queste zone è massima, zone che vogliamo restituire alla famiglie - dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo - il servizio di prossimità sta portando risultati importanti. Bene inoltre che, grazie alla collaborazione con la Questura, si sia già proceduto all'emissione di un foglio di via per allontare questo soggetto. Nel frattempo stiamo pensando a nuove misure per rivitalizzare queste zone dove già in primavera si terranno gli eventi previsti per Treviso Fior di Città e per la manifestazione estiva".