Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Blitz alle 18.45, poi un tentativo fallito al "Tre store" di via Bixio

TREVISO, RAPINATA LA FARMACIA DI BORGO CAVOUR

In azione un giovane incappucciato e con un coltello in mano


TREVISO - Aveva il cappuccio calato sul volto, era giovane, quasi certamente trevigiano e soprattutto armato di coltello a serramanico. Pronto a tutto. E' questo il profilo del rapinatore che nel tardo pomeriggio di giovedì ha preso di mira la farmacia di Borgo Cavour, a Treviso. Il bandito è entrato nel negozio, ha minacciato il titolare con la lama, e si è poi fatto consegnare l'incasso del pomeriggio, alcune centinaia di euro. La rapina è avvenuta verso le 17.45. Il farmacista, Antonio Greco, in quel momento era solo nel negozio e non ha potuto fare resistenza: ha consegnato il denaro che aveva in cassa al giovane. Questi, andandosene, ha trovato il tempo di minacciarlo ancora. "Non chiamare nessuno altrimento tornerò": queste le sue parole.
Il farmacista, ancora sotto choc, ha subito contattato il 113 segnalando quanto accaduto. Il malvivente, stando a quanto ricostruito dagli investigatori della squadra mobile che ora indagano sul suo conto, aveva poco prima preso da bere nel bar "Santi Quaranta", lungo il Put, all'incrocio con viale Montegrappa, e poi aveva acquistato un pacchetto di tabacco sfuso nella tabaccheria che si trova proprio adiacente alla farmacia. Poi il giovane avrebbe atteso qualche minuto prima di entrare in azione, aspettando che i clienti uscissero dalla farmacia.
I suoi movimenti sarebbero stati interamente immortalati dalle telecamere di videosorveglianza della zona: i filmati sono già stati acquisiti e passati al setaccio. Il bandito, qualche minuto dopo aver messo a segno il colpo in Borgo Cavour, ha tentato un'altra rapina, questa volta al "Tre store" di via Nino Bixio: una dipendente del negozio di telefonia è riuscita a mettere in fuga il malvivente e a dare l'allarme alla polizia. Il giovane nel frattempo aveva fatto perdere le proprie tracce, probabilmente in sella ad una bicicletta, ma gli investigatori potrebbero identificarlo a breve.