Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Blitz alle 18.45, poi un tentativo fallito al "Tre store" di via Bixio

TREVISO, RAPINATA LA FARMACIA DI BORGO CAVOUR

In azione un giovane incappucciato e con un coltello in mano


TREVISO - Aveva il cappuccio calato sul volto, era giovane, quasi certamente trevigiano e soprattutto armato di coltello a serramanico. Pronto a tutto. E' questo il profilo del rapinatore che nel tardo pomeriggio di giovedì ha preso di mira la farmacia di Borgo Cavour, a Treviso. Il bandito è entrato nel negozio, ha minacciato il titolare con la lama, e si è poi fatto consegnare l'incasso del pomeriggio, alcune centinaia di euro. La rapina è avvenuta verso le 17.45. Il farmacista, Antonio Greco, in quel momento era solo nel negozio e non ha potuto fare resistenza: ha consegnato il denaro che aveva in cassa al giovane. Questi, andandosene, ha trovato il tempo di minacciarlo ancora. "Non chiamare nessuno altrimento tornerò": queste le sue parole.
Il farmacista, ancora sotto choc, ha subito contattato il 113 segnalando quanto accaduto. Il malvivente, stando a quanto ricostruito dagli investigatori della squadra mobile che ora indagano sul suo conto, aveva poco prima preso da bere nel bar "Santi Quaranta", lungo il Put, all'incrocio con viale Montegrappa, e poi aveva acquistato un pacchetto di tabacco sfuso nella tabaccheria che si trova proprio adiacente alla farmacia. Poi il giovane avrebbe atteso qualche minuto prima di entrare in azione, aspettando che i clienti uscissero dalla farmacia.
I suoi movimenti sarebbero stati interamente immortalati dalle telecamere di videosorveglianza della zona: i filmati sono già stati acquisiti e passati al setaccio. Il bandito, qualche minuto dopo aver messo a segno il colpo in Borgo Cavour, ha tentato un'altra rapina, questa volta al "Tre store" di via Nino Bixio: una dipendente del negozio di telefonia è riuscita a mettere in fuga il malvivente e a dare l'allarme alla polizia. Il giovane nel frattempo aveva fatto perdere le proprie tracce, probabilmente in sella ad una bicicletta, ma gli investigatori potrebbero identificarlo a breve.