Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, per˛, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/217: IL GOLF FINALMENTE VA IN TELEVISIONE

Sul campo di Ca' della Nave registrata la trasmissione di Bucarelli e Lanza


MARTELLAGO - È ben noto il disappunto del golfista che non è abbonato Sky, per non aver l’opportunità di vedere in chiaro le partite di golf nei programmi nazionali, seppur costretto a pagare il canone Rai. Non saprei a cosa ascrivere questo svantaggio sulla testa degli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla sbarra per omicidio Amedeo Bonan e Vania Lazzarato

DELITTO LOMBARDI: CHIESTI TRENT'ANNI PER I DUE KILLER

Le difese contestano l'aggravante della premeditazione



VILLORBA
– Trent'anni di carcere sia per Amedeo Bonan che per Vania Lazzarato. Questa la richiesta del pm Mara Giovanna De Donà nei confronti dei due imputati per l'omicidio volontario premeditato di Vito Lombardi, il 46enne trovato cadavere in un canale d'irrigazione in aperta campagna a Fontane di Villorba il 19 giugno 2015. Il gup Bruno Casciarri, accogliendo la costituzione di parte civile di Vincenzo e Antonio Lombardi, fratello e nipote della vittima che con l'avvocato Fabio Crea chiedono 150 mila euro di risarcimento, ha rinviato l'udienza a venerdì prossimo per le repliche e la sentenza. Il legale di Amedeo Bonan, l'avvocato Roberta Canal, ha chiesto le derubricazione del reato in omicidio preterintenzionale, escludendo l'aggravante della premeditazione. Così come ha fatto l'avvocato Stefania Pattarello, che per Vania Lazzarato ha chiesto la derubricazione in concorso anomalo nel delitto.