Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, ordigno artigianale fatto brillare, telecamere al setaccio

ASSALTO AL BANCOMAT, COLPO DA 30MILA EURO

Esplosione alle 2 di stanotte, usata carica di polvere pirica


PREGANZIOL - Con una carica esplosiva composta da polvere pirica, hanno fatto saltare in aria il bancomat della filiale della Banca popolare di Verona del Terraglio a Preganziol. Il colpo è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì con i malviventi che sono stati probabilmente agevolati dal maltempo che stava imperversando in tutta la Marca. Da poco erano passate le 2 di notte. I ladri, sistemato e fatto brillare l'ordigno artigianale, sono riusciti a mettere le mani sulle cassette di sicurezza dello sportello. Il bottino, secondo una prima stima, si aggirerebbe all'incirca sui 30mila euro.
Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Mogliano che sono intervenuti sul posto e hanno svolto i primi rilievi. La deflagrazione non ha causato danni esternamente ma solo all'interno della filiale con mobili e suppellettili semidistrutti e un muro lesionato. Le telecamere di videosorveglianza interne alla banca avrebbero interamente immortalato l'azione portata a segno dalla banda: i filmati sono già stati acquisiti dagli investigatori che dovranno indagare su questo episodio.

Colpo dei ladri domenica sera, poco dopo le 21.30 circa ad Arcade. Ignoti hanno sfondato la vetrina del bar “SoleH” di via Europa. I malviventi, una volta penetrati all'interno del locale, hanno trafugato un cambiamonete per slot machine che conteneva alcune centinaia di euro. Ingenti i danni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.