Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, ordigno artigianale fatto brillare, telecamere al setaccio

ASSALTO AL BANCOMAT, COLPO DA 30MILA EURO

Esplosione alle 2 di stanotte, usata carica di polvere pirica


PREGANZIOL - Con una carica esplosiva composta da polvere pirica, hanno fatto saltare in aria il bancomat della filiale della Banca popolare di Verona del Terraglio a Preganziol. Il colpo è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì con i malviventi che sono stati probabilmente agevolati dal maltempo che stava imperversando in tutta la Marca. Da poco erano passate le 2 di notte. I ladri, sistemato e fatto brillare l'ordigno artigianale, sono riusciti a mettere le mani sulle cassette di sicurezza dello sportello. Il bottino, secondo una prima stima, si aggirerebbe all'incirca sui 30mila euro.
Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Mogliano che sono intervenuti sul posto e hanno svolto i primi rilievi. La deflagrazione non ha causato danni esternamente ma solo all'interno della filiale con mobili e suppellettili semidistrutti e un muro lesionato. Le telecamere di videosorveglianza interne alla banca avrebbero interamente immortalato l'azione portata a segno dalla banda: i filmati sono già stati acquisiti dagli investigatori che dovranno indagare su questo episodio.

Colpo dei ladri domenica sera, poco dopo le 21.30 circa ad Arcade. Ignoti hanno sfondato la vetrina del bar “SoleH” di via Europa. I malviventi, una volta penetrati all'interno del locale, hanno trafugato un cambiamonete per slot machine che conteneva alcune centinaia di euro. Ingenti i danni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.