Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Porteranno nel mondo il territorio di Conegliano e Valdobbiadene

LA CITT└ EUROPEA DEL VINO HA I SUOI AMBASCIATORI

Sono il portoghese JosŔ Calixto e il violinista Yuri Bashmet


CONEGLIANO - José Calixto, sindaco di Reguengos del Monsaraz (Portogallo), e Yuri Bashmet, direttore del festival musicale internazionale "sulle vie del Prosecco", sono i primi ambasciatori della Città europea del vino 2016 Avviato ufficialmente l'anno di Conegliano Valdobbiadene città europea del vino 2016, ecco le prime iniziative promozionali. Dopo la partecipazione agli importanti eventi internazionali sul turismo come la fiera Free di Monaco e la Bit di Milano, Casa San Remo in occasione del Festival della canzone italiana, e Reguengos de Monsaraz in occasione del passaggio di consegne all'interno di Recevin (la rete europea delle città del vino), la capitale europea della cultura enologica ha decretato i suoi primi ambassador.
"Durante quest'anno ognuno dei 15 comuni che fanno parte del territorio insignito potranno decretare delle figure di chiara fama come Ambassador, ambasciatori della cultura e del territorio Conegliano Valdobbiadene città europea del vino - spiega Luciano Fregonese, sindaco di Valdobbiadene, al quale è toccato il compito di consegnare il primo attestato di Ambassador -. Si tratta di personalità che si sono contraddistinte nel loro ambito personale e professionale e che avranno il compito di portare il nostro messaggio entro e oltre i confini nazionali. Testimonial di tutto riguardo che ci aiuteranno a creare quel contesto di comunicazione positiva intorno al nostro contesto. Ciascun riconoscimento sarà sostenuto da una motivazione insita nel curriculum, che il comitato promotore registrerà e farà proprio".
Gli ambassador dovranno avere un legame di relazione con il territorio decretato per il 2016 città europea del vino. "Non è casuale che i primi ambasciatori siano due figure internazionali, agli antipodi d'Europa, ma che hanno un chiaro legame con il nostro territorio, in termini di stima e di amicizia profonda - aggiunge Fregonese -. Il sindaco di Reguengos de Monsaraz, José Calixto, è stato il primo sostenitore del passaggio di consegne all'Italia. Ci ha onorato di una accoglienza straordinaria in Portogallo e soprattutto ha fortemente voluto la staffetta con il nostro territorio. Il maestro Yuri Bashmet, straordinario violista russo, ci regala ogni anno uno dei più bei festival d'Italia, in grado di attirare turisti da tutta Europa ed al contempo valorizzando grazie alla musica l'intero territorio".
In attesa della presentazione uffciale del sito www.cev2016.org, che si terrà nei primi giorni di marzo, dove verranno pubblicate notizie e informazioni in merito agli oltre 150 eventi ufficiali dell'anno, vola la pagina facebook Cev 2016 Conegliano Valdobbiadene città europea del vino 2016, con oltre 1.000 mi piace in brevissimo tempo.