Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Accusato di peculato per una somma di 16 mila euro

TRATTIENE I SOLDI DELL'AMICO DISABILE: A PROCESSO

Inizialmente era stato perseguito per appropriazione indebita



VILLORBA
– Al via il processo per peculato che vede imputato un operatore socio sanitario e infermiere psichiatrico. La vicenda è datata nel tempo e riguarda una somma di 16 mila euro che l'uomo si sarebbe trattenuto. Denaro che era destinato a un amico disabile al quale l'infermiere aveva offerto il proprio aiuto in quanto la vittima, un 40enne, era stato dichiarato incapace di intendere e di volere tanto che le sue finanze avrebbero dovuto essere amministrate dal Comune di Villorba, nella persona del vicesindaco Giacinto Bonan dopo la scomparsa di Liviana Scattolon. L'imputato aveva ricevuto la delega dall'amministrazione comunale per occuparsi delle spese del 40enne, dalle piccole commissioni al pagamento delle bollette e delle spese condominiali. Proprio da un mancato pagamento all'amministratore di condominio, venne a galla la vicenda.