Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/204: TERZO "RITORNO" PER TIGER WOODS

Al Genesis Open non passa il taglio, vince Bubba Watson


TREVISO - È il terzo riscontro alla ripresa di Tiger Woods, forse il decisivo, dopo la lunga assenza seguita ai due interventi chirurgici. Il Genesis Open, torneo del PGA Tour, si disputa sul percorso del Riviera CC, a Pacific Palisades in California. Lo ha combattuto undici volte senza mai...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' acccaduto al Foro Boario di Castelfranco Veneto

PAURA AL CIRCO: UNA TIGRE SCAPPA DALLA SUA GABBIA

Il felino libero per 20 minuti, poi è tornato nel recinto



CASTELFRANCO VENETO
- Attimi di panico al circo Niuman allestito al Foro Boario a Castelfranco Veneto. Una tigre è infatti scappata dal recinto dopo che i
gestori avevano
dimenticato di chiudere il cancelletto della gabbia mobile. Lanimale era appena stato lavato e nutrito, e ha approfittato della svista degli organizzatori per girovagare per il piazzale per circa una ventina di minuti. Carabinieri e Polizia Locale si trovavano sul posto per eseguire dei controlli di rito nel campo nomadi, e hanno subito chiamato rinforzi per tenere la situazione sotto controllo ed essere pronti ad abbattere la tigre qualora si fosse presentata una situazione di pericolo per le persone. L'animale è sempre stato tenuto sotto controllo visivo sia dagli agenti che dai domatori del circo, che l'hanno poi fatta rientrare spontaneamente nella gabbia. Dopo l'accaduto ai gestori è stata inflitta una pesante sanzione per omessa custodia e malgoverno degli animali.