Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista alla regista Caterina Simonelli e all'attrice Marta Richeldi

"PLEASURE FOR MEASURE": LA DATA ZERO DEL "SEQUEL" SHAKESPERIANO

Il 5 marzo l'anteprima in Villa Guidini di Zero Branco


ZERO BRANCO - L'auditorium di Villa Guidini di Zero Branco ospita, sabato 5 marzo ore 20.45, l'anteprima di “Pleasure for Measure”, spettacolo scritto a sei mani da Giovanna Berti, Marta Richeldi e Caterina Simonelli, che ne cura anche la regia, interpretato da Giulia Pellicciari, Marta Richeldi.

Ospiti nei nostri studi, la regista Caterina Simonelli e l'attrice Marta Richeldi che danno qualche anticipazione dello spettacolo, una coproduzione di IF Prana e Tema Cultura, ispirato al testo di Shakespeare “Measure for measure” e di cui rappresenta una sorta di “sequel”.
In scenadue personaggi: il vicario Angelo e “Madama Strafatta”, qui in veste di coprotagonista ma che nel testo originale riveste invece un ruolo minore.

“E’ proprio con gli occhi di questa un'insolita puttana che verranno affrontate in modo originale le tematiche shakesperiane del testo “Measure for measure”: la giustizia, la morale, la legge e la sua applicazione, la corruzione, il potere e l'abuso di potere, l'essere o l'apparire … - afferma la regista - Tutti questi temi si scontrano, si processano e ci danno occasione di guardare la contemporaneità con un racconto incalzante, a volte sorprendente e sempre intriso di una profonda umanità."
Dietro, una scenografia interamente costruita con sagome di ghiaccio.

“Per Tema Cultura – spiega Giovanna Cordova – è una grande opportunità ed un grande onore ospitare compagnie di questo livello. I miei ragazzi hanno l’occasione di confrontarsi con professionisti e imparare il mestiere. Ecco perché ho sempre piacere di collaborare in queste produzioni”.