Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Motta di Livenza problemi per olio sulla strada

MALTEMPO, INCIDENTI E ALBERI CADUTI NELLA MARCA

Traffico in tilt per una nevicata sul Fadalto



TREVISO -
Il maltempo sferza la Marca. La piggia e le forti raffiche di vento stanno causando diversi problemi in un un po' tutta la provincia, con conseguente superlavoro per i per i vigili del fuoco. Nella mattinata i pompieri sono stati impenati in 11 interventi per mettere in sicurezza tettoie, cartelloni stradali, semafori ed altre strutture pericolanti, mentre una quindicina sono stati i pali dell'elettricità o del telefono danneggiati dal forte vento. Le raffiche hanno spezzato anche numerosi rami o interi alberi: diciotto i casi in cui i vigili del fuoco hanno dovuto tagliare le piante cadute per liberare la carreggiata, in particolare nei comuni di Conegliano, San Biagio di Callalta, Valdobbiadene, Motta di Livenza, San Polo di Piave, Ponte di Piave.

Il meteo ha causato non pochi disagi anche nella zona del Fadalto: qui la pioggia si è trasformata in una nevicata, con diversi tir finiti di traverso. Per alcune ore è stato necessario chiudere la statale di Alemagna. A provocare vari tamponamenti ed uscite di strada, con le ovvie ripercussioni sul traffico, sulla circonvallazione di Motta di Livenza, in direzione di Mansuè, invece, non è stato il maltempo, ma una perdita di olio sull'asfalto.
Mattinata da tregenda anche per chi viaggia in treno: sempre a causa delle cattive condizioni meteo si stanno registrando ritardi da 80 fino a 165 minuti sull'orario previsto sulla linea Udine - Conegliano - Treviso - Venezia. I problemi ai convogli sono dovuti, in particolare all'ondata di maltempo che sta colpendo il Friuli, e i ritardi stanno interessando, a catena, anche la circolazione sulla rete del Padovano.