Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/178: LIGNANO OPEN, IL 6° APPUNTAMENTO DELL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Primo l'austriaco Markus Habeler con 200 colpi, 16 sotto Par


LIGNANO - È tornata al Golf Club Lignano questo importante appuntamento. Anticipato mercoledì 19 luglio da una speciale Pro Am, ha preso il via in grande stile sul tracciato friulano, il Lignano Open, sesto torneo dell’Italian Pro Tour 2017; fa parte del circuito di gare...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Motta di Livenza problemi per olio sulla strada

MALTEMPO, INCIDENTI E ALBERI CADUTI NELLA MARCA

Traffico in tilt per una nevicata sul Fadalto



TREVISO -
Il maltempo sferza la Marca. La piggia e le forti raffiche di vento stanno causando diversi problemi in un un po' tutta la provincia, con conseguente superlavoro per i per i vigili del fuoco. Nella mattinata i pompieri sono stati impenati in 11 interventi per mettere in sicurezza tettoie, cartelloni stradali, semafori ed altre strutture pericolanti, mentre una quindicina sono stati i pali dell'elettricità o del telefono danneggiati dal forte vento. Le raffiche hanno spezzato anche numerosi rami o interi alberi: diciotto i casi in cui i vigili del fuoco hanno dovuto tagliare le piante cadute per liberare la carreggiata, in particolare nei comuni di Conegliano, San Biagio di Callalta, Valdobbiadene, Motta di Livenza, San Polo di Piave, Ponte di Piave.

Il meteo ha causato non pochi disagi anche nella zona del Fadalto: qui la pioggia si è trasformata in una nevicata, con diversi tir finiti di traverso. Per alcune ore è stato necessario chiudere la statale di Alemagna. A provocare vari tamponamenti ed uscite di strada, con le ovvie ripercussioni sul traffico, sulla circonvallazione di Motta di Livenza, in direzione di Mansuè, invece, non è stato il maltempo, ma una perdita di olio sull'asfalto.
Mattinata da tregenda anche per chi viaggia in treno: sempre a causa delle cattive condizioni meteo si stanno registrando ritardi da 80 fino a 165 minuti sull'orario previsto sulla linea Udine - Conegliano - Treviso - Venezia. I problemi ai convogli sono dovuti, in particolare all'ondata di maltempo che sta colpendo il Friuli, e i ritardi stanno interessando, a catena, anche la circolazione sulla rete del Padovano.