Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Biancocelesti quasi mai pericolosi in casa dell'Union QDP

TREVISO CHE DELUSIONE, A MORIAGO SI FERMA SULLO 0-0

Ghiotta occasione sprecata per andare in testa alla classifica


MORIAGO DELLA BATTAGLIA - Dopo la sosta dovuta al maltempo non si è certo visto il Treviso che aveva vinto a Cornuda: la squadra di Ottoni è apparsa lenta ed imprecisa, non riuscendo quasi mai ad impensierire un Union QDP certo volonteroso e tenace ma piuttosto povero tecnicamente. un derby senza troppi sussulti ed un pari sostanziamente giusto, ma resta l'occasione sprecata dal Treviso per balzare in testa alla classifica. 

UNION QDP-TREVISO 0-0

UNION QDP (4-4-2) Fovero 6.5; Serafin 6.5, Nicoletto 7, Merotto 7, Vettoretti 6; De Vido 6, Brustolin 6.5, Diomandè 6, Bressan 6 (st 34' Bozzon sv); Persico 6.5, A. Martina 6.5 (st 40' G. Martina sv). A disp. Tognon, Franceschin, Bottarel, Mognon, Bettiol. All. Lanzara 6.
TREVISO
(4-4-2) Schincariol 7; Prosdocimi 6 (st 32' Granati sv), Bellotto 6.5, Giovannini 6, Furlan 6; Antonioli 5, Casella 5.5, Biondo 6, Mastellotto 5 (st 14' Furlanetto 5); Zanardo 5.5, Cattelan 5.5. A disp. Gottardi, Donè, Moretti, Sartori, Nardellotto. All. Ottoni 5.

ARBITRO: Salvati di Sulmona 6

NOTE Giornata serena, campo scivoloso. Ammoniti: Prosdocimi, De Vido, Diomandè, G. Martina, Biondo. Angoli: 4-1 per l’Union QDP. Spettatori: 300. Rec. Pt 1’, st 3’.

PRIMO TEMPO

10': scende Furlan sulla sinistra e centra, debole la girata di Biondo dal limite.
16': tocco da destra di Zanardo ma Biondo è preceduto da Fovero.
28': ammonito Prosdocimi.
31': ci prova Cattelan dal limite, sinistro debole e parato.
37': doppia palla gol per l'Union QDP: prima Persico a botta sicura da due passi ma Schincariol devia in angolo; dal corner stacca Merotto ed ancora Schincariol a salvare.
Un minuto di recupero.

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

5': conclusione di Zanardo dal limite, abbastanza svirgolata.
25': tocco in diagonale di Cattelan, palla sotto la traversa e Fovero devia in angolo.
27': ammomnito De Vido.
35': Zanardo liberato in piena area spara addosso a Fovero.
38': ammonito Diomandè.
44': ammonito G. Martina.
3 minuti di recupero.
47': ammonito Biondo.

FINE PARTITA

Gli altri risultati:

Istrana-Feltreseprealpi 2-1, Cornuda Crocetta-Saonara Villatora 2-0, Carenipievigina-Vittorio Falmec 1-0, Liapiave-Vigontina 1-2, real martellago-Union Pro 3-3, San Donà-Union San Giorgio Sedico 0-1.

La classifica:

Vigontina 40, Treviso e San Donà 38, Carenipievigina 36, Istrana, Real Martellago e Liapiave 34, Cornuda Crocetta, San Giorgio Sedico e Union Pro 30, Nervesa e Saonara Villatora 29, Union QDP 28, Godigese 24, Vittorio Falmec 20, Feltreseprealpi 14.