Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/153: IL WINTER 4 PALLE A CA' DELLA NAVE

Nuova tappa del circuito griffato Cristianevents


CA' DELLA NAVE - Rinviata per maltempo la Louisiana a due del giorno 15, che sarà riprogrammata per il 5 di febbraio, domenica 22 è partita finalmente a Cà della Nave la lunga teoria dei “Cristianevents”, con la gara a coppie “4 palle”. Il regolamento...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pignata: "Un milione per il salvataggio di Etruria e delle altre banche"

CREDITO TREVIGIANO, TORNA L'UTILE A FINE 2015

Approvato il bilancio dei primi due mesi post commissariamento


VEDELAGO - A poco più di cento giorni dalla piena operatività il consiglio d’amministrazione di Credito Trevigiano ha approvato il bilancio dei primi due mesi della gestione Pignata - Giacon. L’utile netto è attestato a 251 mila euro con un indice patrimoniale Tier1 superiore al 12%. "Questo risultato è stato ottenuto dopo che Credito Trevigiano ha partecipato al salvataggio delle 'famose' quattro banche con un costo di oltre 1 milione di euro” come ha scritto ai 6280 soci il presidente Piero Pignata.
Gli altri dati di bilancio, finora disponibili, confermano che la raccolta complessiva è rimasta stabile attestandosi ad oltre 1 miliardo e 300 milioni di euro come è stabile il numero di rapporti con la clientela:oltre 73 mila. Da segnalare che nel bimestre in esame sono stati aperti 521 nuovi conti correnti ed il risparmio gestito è cresciuto del 2,8%. Infine è positivo il rapporto tra impieghi e raccolta che risulta pari all’89%.
“Questo significa - commenta il direttore generale Claudio Giacon -, che per ogni 100 euro raccolti la banca ne impiega ben 89 nel territorio di competenza. I nostri indici di copertura del credito deteriorato presentano livelli decisamente superiori alla media nazionale con un coverage ratio del 60% e, nel dettaglio, del 67% per la quota capitale delle sofferenze".
Prosegue anche, spiegano dal quartiere generale della bcc, l'opera per riallacciare i rapporti con le istituzioni locali e con le diverse associazioni di categoria: in particolare, l'istituto ha stanziato 20 milioni di euro per il sostegno e il finanziamento degli investimenti di aziende agricole ed artigianali.