Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Resana, razzia nella chiesa parrocchiale, poi scappa in bici

LE TELECAMERE INCASTRANO IL LADRO DI OFFERTE

Identificato e denunciato dai carabinieri un romeno di 37 anni


RESANA - Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, installato all'interno della chiesa parrocchiale di Resana, i carabinieri di Castelfranco sono riusciti ad identificare e a denunciare per furto un “ladro di offerte”. Si tratta di un romeno di 37 anni, già molto noto alle forze dell'ordine. Lo straniero, qualche giorno fa, si era introdotto all'interno dell'edificio sacro e, munito di torcia elettrica e di un metro da elettricista su cui aveva sistemato del biadesivo, aveva svuotato quasi completamente una cassetta per la raccolta delle offerte. Il ladro, una volta uscito dalla chiesa, si è impadronito anche di una bicicletta con cui si è poi dileguato. E' stato proprio il proprietario della bici a segnalare ai carabinieri e al parroco, don Giuliano, quanto era successo. Visionando le telecamere gli investigatori hanno identificato il ladro. Lo straniero è stato fermato dai militari alcuni giorni fa mentre era in sella alla bicicletta rubata; in tasca nascondeva ancora il kit utilizzato dal malvivente per mettere a segno i furti in chiesa.