Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/158: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Strage di Gorgo, libertÓ anticipata per una delle "belve"

BASISTA LIBERO, BISINELLA: "CI VUOLE RIGORE ASSOLUTO"

George Alin Bogdaneanu era stato condannato a 18 anni


GORGO AL MONTICANO - «Non ci devono essere misure premiali per chi si è reso responsabile di un delitto tanto efferato e crudele. Rigore assoluto nell’esecuzione totale della pena in casi di gravità e impatto sociale come questo, se si vuole dare un’immagine di certezza del diritto e della pena nel rispetto delle vittime dei reati e dei loro familiari. Di fronte a episodi come quello di Gorgo al Monticano tutti coloro che si sono resi responsabili e hanno partecipato al massacro devono essere puniti con severità esemplare. Mi auguro che il Tribunale di Sorveglianza chiamato a verificare la sussistenza delle condizioni per la concessione della semilibertà non conceda lo sconto di pena». Lo afferma la senatrice di “Fare!” Patrizia Bisinella commentando la notizia della possibile concessione della libertà anticipata a George Alin Bogdaneanu, il basista condannato a 18 anni di reclusione per concorso in omicidio.